Basket Schio Story, 1986-87: la Lanerossi torna in A2

orari
Postata il 4 Apr 2014 - 4:58am da Famila Schio News

Una stagione da dimenticare, o forse da ricordare. La Lanerossi Basket, dopo una salvezza arrivata per il rotto della cuffia nella passata stagione, prova a ragionare da grande, ma qualcosa ancora non va. Racconta Paolo Terragin: “La crisi che da tempo serpeggiava nel Lanerossi Basket é sfociata in questo campionato nella peggior delle soluzioni: la retrocessione. Già lo scorso anno la formazione cestistica scledense aveva avuto grossi problemi, riuscendo ad agguantare la salvezza solo al termine di drammatici spareggi. Quest’anno non c’é stato nulla da fare. Molte circostanze sfortunate e concomitanti sono intervenute a determinare questa brutta caduta: una certa debolezza di ‘costituzione’ iniziale, alcuni infortuni fin dalle prime partite (Finozzi,Costalunga), l’assenza per sei partite consecutive della straniera dopo l’infortunio della Nemeth. Poi, la classe e la determinazione della Pollard hanno portato alcune significative vittorie, ma non sufficienti per raggiungere la salvezza

L’ All Star Game a Schio

Il PalaCampagnola è La Scala del basket femminile italiano, il debutto arriva con un evento stellare: “Martedì 7 aprile 1987 Schio ospita per la prima volta l’ “All Stars Game”. Nel nuovo impianto della Campagnola il comitato organizzatore, presieduto da Silvano Marcante che ha trovano nella “New Silver Expert” un valido sponsor, si danno appuntamento 14 delle 16 campionesse straniere protagoniste del massimo torneo integrate da alcune tra le migliori giocatrici italiane.
Le due squadre che si contenderanno il trofeo sono seguite da Dante Carzaniga (Comense) e Fabrizio Fabretti( Felisatti) per la squadra del ‘Team Galaxy” mentre Roberto Galli (Deborah) e Loris Gorlin (Lanerossi) seguono il ‘Team Halley”.
Duemila spettatori non si perdono questo primo appuntamento stellare che vede la formazione della Galaxy imporsi per 114 a 98 sull’Halley.

Queste le formazioni:

Galaxy: Harris, Gitani, Boswell, Gorlin, Mc Gee, Street, Todeschini, Zanotti, Pollini, Walker, O’Connor, Foster. All: Carzaniga e Fabretti.
Halley: Pollard, Raimondi, Smith, Ingram, Capocchini, Cadorin, Cianciaruso, Jones, Menken, Costalunga, Rossi, Ceschia. All: Gorlin e Galli

Il record

“In questo campionato disgraziato per i colori giallorossi, é da ricordare l’impresa di Tanya Pollard. A tutt’oggi é una delle giocatrici che ha realizzato il maggior numero di punti in una partita. Ebbene, la fuoriclasse americana contro il Caserta ha stabilito il primato con 99 punti. E’ un record difficilmente superabile a testimonianza della classe di questa atleta giunta a Schio per sostituire l’infortunata Nemeth”.

Cattura

Tanya Pollard

Formazione 86-87

Rosita Marchioro, Paola Finozzi, Roberta Carta, Marcella Marcante, Antonietta Salvador, M. Vittoria Monterisi, Roberta Pegorarot, Chiara Strazzabosco, Anna Costalunga, Barbara Gasparon, Barbara Santacatterina, Sara Fabrello, Agnes Nemeth

All: Loris Gorlin
A.All: Maurizio Dal Bianco
Pres.: Marcello Cestaro
V. Pres.: Silvano Marcante
Dir.: Francesco Casa
Sponsor: Lanerossi

Il roster 1986-1987

Il roster 1986-1987

Commenta