74-58 per le strafavorite russe, segnali positivi per il Beretta