Beretta Famila Schio batte Gdynia 74 a 47, Famila perfetto al tiro.

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 18 Dec 2019 - 11:01pm da Famila Schio News

Meravigliosa serata europea con le Orange che innondano la Gdynia Arena in Polonia. Tsunami scledense contro l’Arka che vale la momentanea vetta del girone (a braccetto con Montpellier ed in attesa di Fenerbahce che potrebbe riallungare). 74-47 che non lascia spazio a repliche, punteggio speculare che vede Schio “dalla parte giusta” dello specchio. Famila che tiene curiosamente a 47 punti segnati Gdynia in entrambi i confronti, questa volta però il differenziale positivo rispetto al PalaRomare è di tutt’altro spessore. E’ la prima vittoria esterna di questa Eurolega.

Si spezza (finalmente) il tabù trasferta in Europa, Schio rompe il digiuno esterno con una roboante vittoria sul parquet dell’Arka Gdynia, segnale davvero positivo che lascia ben sperare, mancano ancora troppe partite per sentenziare qualsiasi tipo di pronostico, ma il Famila c’è.

IMG_9840

Solita ottima difesa, anche se guai a darla per scontata, corroborata da un attacco di spessore, percentuali succose quelle trovate dalle Orange nella serata di Eurolega, Gdynia può poco contro Schio. Gruda è ancora una volta topscorer con 17 punti a referto e 11 rimbalzi che valgono la doppia doppia. Anche Keys, Cinili e DeShields in doppia cifra. Orange col 60% da due ed il 50% da tre (4/8), Cinili e Keys senza errori (5/5 per Sabrina e 4/4 per Jasmine). Gdynia domata sotto il 35% dal campo, Papova ben contenuta e piano partita di coach Vincent riuscito.

“Ho davvero apprezzato come abbiamo interpretato la gara stasera” – Commenta coach Pierre Vincent – “Abbiamo interpretato intelligentemente le situazioni difensive rispettando praticamente alla lettera il piano tattico preparato. Penso che abbiamo fatto un ottimo lavoro, una volta avanti non gli abbiamo mai concesso il rientro. Dobbiamo capire che ogni partita sarà durissima e concentrarci per provarle a vincere, non sarà semplice segnare da fuori come stasera.”

Schio_VS_Gdynia_DSC2149

IL GIRONE: Oltre al colpo esterno delle Orange, importanti vittorie transalpine, Montpellier viola Sopron e viaggia a braccetto proprio con Schio mentre Lyon rialza la testa e batte nettamente Kursk. Domani sera Girona ospiterà Fenerbahce, ultima gara europea del 2019. In questo momento dunque trittico in testa Montpellier-Schio (5-3) e Fenerbahce (5-2), turche con la possibilità di chiudere l’anno da sole in testa. Insegue Kursk ad una gara di distanza (4-4), poi appaiate Gdynia, Sopron e Lyon (3-5), Girona anch’essa a tre vittorie ma con la gara ancora da disputare, una vittoria delle spagnole renderebbe tutto estremamente compatto con tutte le otto squadre in appena due partite.

ARKA GDYNIA [47]: Slamova 12, Podgorna, Misiek 2, Rembiszewska 6, Greinacher 2, Niemojewska, Papova 10, Kastanek 11, Guelich Balintova 4. All. Vetra

BERETTA FAMILA SCHIO [74]: Cinili 11, Gruda 17, Chagas, Fassina 2, Andrè 2, Keys 10, De Shileds 14, Lisec 4, Dotto 6, Battisodo 2, Harmon 6. All. Vincent.

Commenta