Beretta Famila Schio, ultima fatica del 2012 nel gelo di Orenburg

orari
Postata il 18 Dec 2012 - 3:16pm da Famila Schio News
Sarà -12°C la massima di Orenburg domani Mercoledì 19 Novembre. Alle 19 (14 ore italiane) però, quando ci sarà la palla a due tra Nadezhda Orenburg e il Beretta Famila Schio, la temperatura potrebbe volgere verso i -17°C. “Portiamo il nostro spirito caldo”, questo il commento ad una foto postata su Twitter dal team orange che in pochi istanti ha avuto numerosi retweet e ancor più likes su Facebook. Segno evidente dell’attesa che sta montando tra i tifosi scledensi  e gli appassionati di basket.
Si diceva ultima fatica del 2012 per il Beretta impegnato nella seconda di ritorno del girone di qualificazione di ELW: ci sarà bisogno di una forza d’animo, e non solo d’animo, erculea per provare a stanare Orenburg sul campo di casa. Senza Macchi e Sottana e con Godin incerta fino all’ultimo, le giocatrici di coach Lasi, che hanno finora un tabellino di marcia esemplare in Europa (unico punto perso a Kosice), affrontano delle avversarie tecnicamente di livello. Nadezhda è ormai una squadra di tradizione in Eurolega e non vorrà certo lasciare punti preziosi in casa: 4 vittorie e 3 sconfitte (tutte esterne) lo score per le giallorosse di coach Kovalev.
E’ capitan Masciadri, intercettata via Twitter appena atterrate all’aeroporto di Orenburg, a tracciare la linea: “Ci vorrà grande carattere – dice Mascia – contro un squadra molto ostica e con spiccate individualità. Non basterà però il carattere: serviranno difesa compatta e attacchi ragionati ed equilibrati. Speriamo possa essere dei nostri anche Elodie, la sua grinta sarebbe utilissima in campo”.
Da Orenburg è prevista una diretta video sul sito FIBA.

Commenta