Campionato, arriva Chieti – Wambe: “Ogni gara è utile per crescere”

Postata il 3 Nov 2012 - 2:54pm da Famila Schio News

Quarta giornata di campionato: il Famila Wuber Schio fa il bis di “prime” al PalaCampagnola, dopo il vincente debutto stagionale tra le mura amiche contro Orenburg. Domani, palla due alle 18, le giocatrici scledensi se la vedranno contro il CUS Chieti. Sarà sicuramente del match Kathy Wambe autrice di una prestazione maiuscola giovedì scorso contro le russe: “Una bella gara che ci ha messo a dura prova – ammette la guardia-play belga – ma ne siamo venute fuori con grande grinta e soprattutto con una difesa che dovrà essere la nostra chiave di volta in tutte le sfide che ci attrendono”. Tanti duelli in campo nella euro-sfida, forse il più bello è stato proprio quello che visto Wambe opposta a Montgomery: “Sapevamo che avremmo dovuto difendere forte e io in particolare su Montgomery che è un’ottima tiratrice: so che uno dei miei ruoli in questa stagione sarà quello di aumentare il ritmo difensivo della squadra”.
Nessuna distrazione ora in campionato: il CUS Chieti arriva con una vittoria e una sconfitta (rispettivamente contro Priolo e Cagliari): “Ognuna delle squadre che arriva a Schio moltiplica le forze e gioca con la mente libera: noi dobbiamo rimanere concentrare e sfruttare ogni partita per aumentare di volta in volta il nostro feeling in campo”.
A vedere la partita di domani ci sarà anche un ospite d’eccezione: Brian Agler, head coach delle Seattle Storm.

 

Commenta