Ciccio Alvisi, bandiera arancione dello sport

orari
Postata il 19 Jan 2012 - 5:13am da Famila Schio News

Francesco Alvisi è un pezzo di storia del Basket Femminile italiano. Una competenza fuori dal comune in tutti gli aspetti (tecnici, tattici, organizzativi)  di questo sport che ha accompagnato buona parte del suo cammino, coinciso per 23 anni con la storia del basket femminile di Schio. Ciccio Alvisi lascia un patrimonio di umanità fatto di sincerità, schiettezza, integrità, rettitudine esemplare. Non solo. Non ha mai negato una parola o  un consiglio frutto di quella preziosissima esperienza accumulata durante i suoi anni di lavoro prima e sul parquet poi. Esperienza che ha spesso condiviso con chi ha potuto collaborare con lui. Umanità fatta anche di ilarità e sdrammatizzazione, ben consapevole com’era che della vita va assaporato ogni attimo. Dei trofei vinti, in campo nazionale e internazionale, si avrà futura memoria negli annali ma quei trofei vinti sono intrisi della sua mentalità vincente e della bontà delle scelte, spesso non facili, delle quali si è preso la responsabilità. Forse proprio questo è il segno più evidente e prezioso che ci ha lasciati Ciccio e che è una vera eredità: la consapevolezza che la scelta giusta non è sempre quella che vince, ma quella presa responsabilmente nell’interesse della squadra. Ciccio Alvisi rimane in questa squadra, per sempre sulle maglie del Famila Wuber Schio.

Oggi alle 10.45 funerali alla Chiesa di Santa Bertilla a Vicenza

Commenta