Coach Mendéz sul sorteggio dell’Eurolega: “Girone equilibrato”

orari
Postata il 8 Jul 2014 - 11:11am da Famila Schio News

E’ già definito, dunque, il cammino del Beretta Famila Schio in Eurolega (ecco il calendario). Schivate due trasferte in Russia (Ekaterinburg e Kursk) è toccata però quella più distante (a Orenburg il 28 Gennaio 2015), due squadre turche (Fenerbahce e Kayseri), il solito Tango Bourges (battuto 2 volte su due nella regular season ma con le francesi che alla Final Eight di Eka hanno confermato la loro tradizione in Europa), due formazioni “oltre cortina”, cioè Brno e la semisconosciuta polacca Torun, dulcis in fundo la spagnola Salamanca.

Proprio con Salamanca comincerà l’avventura europea del Beretta Famila Schio per una partita che per coach Mendèz sarà una sorta di derby. Proprio a lui, raggiunto via Twitter, abbiamo chiesto un commento su questo draw: “E’ un girone equilibrato. Noi dovremo cominciare a lavorare al più presto con il roster completo per partire nella maniera migliore. C’è bisogno di dare il massimo fin dal primo momento. Aspettiamo anche di conoscere i roster completi delle avversarie”.

La nuova formula dell’Eurolega prevede 4 partite in più nel girone (14 contro le 10 dell’anno scorso): “Non cambierà molto – dice coach Mendèz – sarà tutto ugualmente difficile, per questo dovremo cominciare subito al top. Prima partita con Salamanca? Sarà un osso duro, hanno allestito una squadra molto competitiva ma sono convinto che tutte le partite saranno difficili. Come sempre, ci concentreremo su una partita alla volta”.

Il messaggio via Twitter di coach Mendéz

Il messaggio via Twitter di coach Mendéz

Commenta