ELW, Beretta Famila Schio a Sopron

Postata il 24 Jan 2012 - 1:15pm da Famila Schio News

Il Beretta Famila Schio è in viaggio verso Sopron dove domani, palla a due alle 18, affronterà le ungheresi dell’Uniqa-Euroleasing. Con il biglietto del terzo posto in girone già in tasca, le giocatrici di coach Lasi hanno però bisogno di dare continuità dopo la vittoria, peraltro non brillantissima, ottenuta in campionato. “Sarà molto importante per noi disputare una partita al massimo delle nostre possibilità – avverte Giustino Altobelli – domenica abbiamo si ottenuto i punti in palio, ma c’è bisogno di aumentare e mantenere l’intensità. Contro un buon CUS siamo stati troppo incostanti”. Questa è la chiave di lettura che la formazione scledense vuole e deve dare a questo match in terra magiara: ottimizzare il gioco, spingere al massimo i meccanismi per rodarli a puntino per il proseguio della stagione.

“Indubbiamente giocare bene aiuta a giocare bene – è il paradigma, facilmente intuibile, del tecnico messinese – per questo stiamo premendo per non tralasciare nulla al caso. Aggiustare gli automatismi, tenere un certo ritmo e aumentare la consapevolezza sarà di enorme importanza”. Non sarà semplice contro un Sopron che nell’ultima gara di Eurolega ha perso 83-50 in casa del Polkowice e che quindi davanti al proprio pubblico vorrà chiudere bene il cammino nella massima competizione continentale. A sostenere le scledensi ci saranno 50 tifosi orange che domani partiranno alla volta di Sopron: tutti gli altri si potrannoseguire la diretta dal sito societario familabasket.it

Commenta