ELW, Beretta non passa a Orenburg

orari
Postata il 1 Dec 2011 - 5:51pm da Famila Schio News
Il Beretta Famila Schio assapora il gusto dell’impresa a Orenburg ma il finale dalla cittadina russa è amaro. Dopo aver condotto i giochi per buona parte del match, le giocatrici scledensi subiscono il break decisivo negli ultimi 5′ di partita. Eppure le premesse sembravano sorridere a Masciadri a compagne che cominciano molto bene la gara imponendo difesa serrata e attacco ispirato, Dopo il 15-24 del primo quarto, con Chicca Macchi già in doppia cifra e una Brunson annullata sottocanestro, Orenburg ha un fisiologico ritorno prima dell’intervallo lungo: Danilockhina e Veremeyenka conducono il tentativo di rimonta con Schio che comunque assorbe bene l’urto e alla sirena del 20′ va in vantaggio di 4 punti (30-34). Al ritorno dagli spogliatoi la partita si gioca palla su palla con continui capovolgimenti di fronte, sorpassi e controsorpassi. Si va agli ultimi 10′ con Orenburg sopra di 2 ma Schio è battagliero almeno fino al 63-60 a 4’54” dalla fine.
Qualche fallo di troppo manda in lunetta Douglas 3 volte consecutive, il Beretta non molla e a 48” dalla fine Ford mette il 68-63. Veremeyenka però è in serata di grazie e chiude il match a 26” piazzando il 70-63.
Nadezhda Orenburg: Douglas 14, Verameyenka 17, Berseneva 3, Brunson 1, Danilochkina 10 Ruzanova 0, Ovcharenko ne, Zakalyuzhnaya 6, Logunova ne, Zhedik 19;
Beretta Famila Schio: Macchi 20, Ford 7, Cohen 9, Masciadri 11, McCarville 6, Erkic 6, Pastore 0, Ramon ne, Nadalin 2, Consolini 2;
Parziali: 15-24, 15-10, 22-16, 18-13

Commenta