ELW, Beretta tenta la “empresa” in Spagna

orari
Postata il 21 Feb 2013 - 3:46pm da Famila Schio News
Non sarà una “mission impossible” per un Beretta Famila Schio galvanizzato dopo la vittoria in gara 1 nei playoff di Eurolega contro il Rivas Ecopolis. Adesso il matchball lasciapassare per Ekaterinburg ed una seconda storica Final Eight, le orange se lo giocano a Madrid. La squadra è partita stamani e questa sera sosterrà il primo allenamento sul parquet del “Pabellón Cerro Del Telégrafo” dove domani alle 20.00 comincerà l’assalto alla squadra capitalina spagnola. Chi ha già espugnato Madrid, nella passata stagione, è stata Danielle McCray con la maglia di Kosice. “Era un Madrid diverso – sottolinea l’atleta statunitense – con l’MVP della Final Eight Aisha Jones e comunque una squadra molto compatta e solida. Non che questa non lo sia, ma ha altre caratteristiche”. Un Beretta Famila Schio che pure ha netti margini di miglioramento potendo contare su una Godin in stato forma più competitivo, una Macchi che sta lentamente riprendendo a carburare e una maggiore conoscenza dell’avversario. “Anche loro già ci conoscono – dice “D” (il nickname assegnatole in squadra) – questo probabilmente potrà aprire un pò di più la gara. Giocheremo come sappiamo e sulla base del lavoro svolto: ci siamo, siamo convinte, vogliamo andare a Ekaterinburg. Io non ho mai preso parte ad una finale di Eurolega. L’occasione è ottima”.
Diretta della partita dal sito FIBA (a pagamento): l’invito è quello di rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui social per link utili dell’ultimo minuto.

Commenta