ELW, Il Beretta Famila Schio ospita il CCC Polkowice

Postata il 11 Jan 2012 - 2:11pm da Famila Schio News
Prima di Eurolega del 2012 per il Beretta Famila Schio che domani (palla a due alle 20.30) affronta al PalaCampagnola il CCC Polkowice. Un match importante per il cammino della squadra scledense nell’ambito della massima competizione continentale per club: Beretta Schio alla ricerca di un risultato non solo positivo ma che possa anche colmare il -3 subito all’andata, quando le orange caddero per 68-65 sul campo delle polacche. Differenza canestri che, come è noto, può essere determinante nel completamento della classifica del girone. “Siamo assolutamente consapevoli di questo fattore – dice Jenifer Nadalin – ed è per questo che in questi giorni lavoro sul campo e concentrazione sono rivolti all’ottenimento del massimo risultato utile per noi. Dobbiamo vincere e vogliamo farlo con ampio margine: giocare in casa, con il nostro pubblico, è un valore aggiunto per il conseguimento di questo obiettivo”. Squadra scledense reduce da due vittorie fondamentali per il proseguimento delle altre due competizioni (Coppa Italia e Campionato) e che dunque si presenta per questo “euro-match” al “massimo dei giri”, come conferma la stessa nazionale azzurra alla sua seconda stagione in orange. “Siamo cariche e credo si sia visto: sia contro Pozzuoli che contro Lucca  ci siamo trovate ad affrontare delle partite determinanti e, pur con qualche assenza, la motivazione messa sul parquet ci ha aiutato a superare le difficoltà. Contro Polkowice ci sarò bisogno di questa carica: quella polacca è una squadra giovane che corre parecchio, giocando molto in contropiede e con transizioni veloci. Ci vorrà il miglior Beretta Famila Schio per venirne a capo”.  Tre vittorie e quattro sconfitte per le polacche che inseguono il Beretta Schio (una partita in più) attualmente al quarto posto del girone B con uno score di 4 vittorie e 5 sconfitte: Polkowice che, oltre ad aver vinto in casa contro Schio e Tarbes, ha firmato l’impresa quando ha espugnato il campo casalingo delle campionesse europee di Salamanca. “Ogni partita in Eurolega è difficile – sintetizza Nadalin – e non bisogna mai sottovalutare nessuno. Per noi questo passaggio è fondamentale sia per l’Eurolega che per la continuità di risultati che vogliamo dare in questo momento topico della stagione”.
Anche Giovedì sera sarà possibile al PalaCampagnola acquistare le figurine dell’album “Donne&Basket” e i calendari “Famila Wuber Schio 2012”.

Commenta