Eurocup: Beretta Famila Schio cade 61-67 vs Orenburg| Il 28 return match

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 22 Mar 2019 - 7:16am da Famila Schio News

Non è il miglior Beretta Famila Schio quello che inciampa 61-67 contro il Nadezhda Orenburg, nella gara di andata delle semifinali di Eurocup.


Giovedì 28 Marzo nella lontanissima Orenburg le orange sono chiamate a una nuova impresa lontane dal parquet di casa (vittoria con scarto maggiore di 6) per centrare l’obiettivo della finale.

Le scledensi hanno pagato sopratutto una partenza ingessata, forse la tensione del match, forse un approccio troppo teso alla gara: poco fluide in attacco e poco intense in difesa. Le russe ne hanno approfittato, soprattutto con Jones, per allungare fino al +12 con il Beretta che però nella seconda metà del secondo parziale si scrolla di dosso l’emozione e raggiunge le giallo-oro al ritorno dalla pausa lunga (41-40). La gara sembra cambiare e l’inerzia girare ma Schio non riesce nel colpo di reni e non trova l’allungo anzi, sono le russe che dalla lunetta scavano un nuovo minibreak mantenendolo fino alla sirena finale.

 

Beretta Famila Schio – Nadezhda Orenburg 61-67 (10-19, 36-39, 47-53)

Beretta Famila Schio: Quigley 24, Dotto 7, Gruda 5, Crippa 4, Lavender 13, Lisec 4, Gemelos, Battisodo 4, Andre, Fassina, Filipp NE, Masciadri NE

Orenburg: Shilova 4, Ygueravide 12, Nicholls 7, Jones 25 (13 rimbalzi), Wheeler 16, Medvedeva 3, Novikova, Tikhonenko, Burik NE, Fedorenkova, Maiga NE

Commenta