Eurolega, Beretta Famila Schio nella tana di Kursk – diretta

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 15 Feb 2017 - 6:22am da Famila Schio News

Penultima giornata di regular season di Eurolega (13ma): il Beretta Famila Schio domani affronta, in quella che potremmo definire “Tana delle Tigri” del basket femminile, la corazzata Dinamo Kursk.

Unica squadra imbattuta in ELW, la Dinamo punta dritto alla vittoria finale forte di un roster da “Dream Team”.

Le orange arrivano alla sfida ancora con qualche cerotto dopo la partita (persa) contro San Martino; le situazioni sotto osservazione (Miyem e Martinez) non destano particolari preoccupazioni ma, più di tutto, la sconfitta “deve servirci – dice Raffaella Masciadri – per capire che dobbiamo affrontare ogni partita con la massima concentrazione e intensità. Sapevamo che San Martino fosse un avversario tosto che gioca in maniera esemplare in attacco e con la voglia di dimostrare il suo valore. Noi non siamo state capaci – analizza il capitano orange – di giocare sui nostri punti di forza e spesso abbiamo fatto scelte azzardate in attacco con percentuali basse. Inoltre non possiamo cambiare faccia così rapidamente dal mercoledì al sabato”

masciadri

La partita con Kursk si annuncia tra le più difficili di tutta la stagione; ma i precedenti dicono che le russe sono si in vantaggio (2-1) ma anche che con il Beretta Famila Schio la Dinamo ha sempre sudato. E non poco”. “Kursk è la miglior squadra d’Europa al momento (insieme ad Ekaterinburg) – afferma ancora Masciadri – e va affrontata a viso aperto, consapevoli delle nostre capacità e senza timori. Dovremo giocare di squadra, scegliendo bene i tiri in attacco per non lasciare loro facili canestri in contropiede. E poi magari provare a cambiare spesso difesa per togliere loro il ritmo e combattere il loro strapotere fisico”. “Conditio sine qua non” per dare filo da torcere al Kursk “giocare con armonia, muovendo la palla e collaborando in difesa” conclude “Mascia”.

Palla a due alle 17.00, diretta streaming su familabasket.it

Commenta