Eurolega, Beretta Famila Schio passa a Orenburg 46-76

orari
Postata il 26 Oct 2017 - 3:03am da Famila Schio News

Com una prestazione straordinaria il Beretta Famila Schio, nella terza giornata di Eurolega, supera a domicilio 46-76, nella lontanissima Orenburg, il Nadezhda.

Una performance straordinaria, si diceva: difesa impenetrabile e attenta, attacco preciso e regolare, gestione ottimale di ogni pallone e una partita affrontata con ferreo spirito di squadra. Questi gli ingredienti che hanno permesso alla formazione scledense di espugnare per la prima volta il fortino di Orenburg tenendo la partita sempre in controllo e non permettendo alle russe di rientrare nei loro sporadici tentativi.

Sono 4 le giocatrici in doppia cifra e, per la seconda giornata consecutiva, un avversario, dopo Fenerbahce, tenuto sotto ai 50 punti sono il segno evidente che le orange scledensi stanno trovando un equilibrio sostanziale; ottima, poi, la notizia del rientro di Giulia Gatti sul parquet.

Per le orange ora altre due trasferte: Domenica c’è Napoli mentre mercoledì prossimo si gioca in quel di Cracovia.

 

NADEZHDA ORENBURG: Fedorekova 3, Tochilova, Shilova 12, Tikhpmenko, Ygueradive 6, Degtyarskaya 2, Cannon 11, Cherepanova 7, Maiga 2, Jones 3. All.: Maros Kavacic.
BERETTA FAMILA SCHIO: Yacoubou 9, Miyem 14, Tagliamento, Anderson 13, Masciadri 6, Lisec 2, Zandalasini 16, Dotto 12, Macchi 4. N.e.: Gatti 2. All.: Pierre Vincent.

ARBITRI: Benczur (Ungheria), Ivanovic (Serbia), Sharapa (Bielorussa).
COMMISSARIO FIBA: Tobi (Estonia).
NOTE: Tiri liberi, da due, da tre: Nadezhda 10/13, 15/40, 2/9; Beretta 11/14, 13/33, 13/23. Rimbalzi: Nadezhda 31, Beretta 34. Nessuna uscita per falli. Parziali: 11-21, 25-34 (14-13), 33-54 (8-20), 46-76 (13-22).

Commenta