Famila Wuber Schio al lavoro: prima Pozzuoli, poi direzione Istanbul – Parla il dg De Angelis

orari
Postata il 21 Mar 2012 - 1:40pm da Famila Schio News

E’ ritornato al lavoro il Famila Wuber Schio in vista dell’ultimo impegno in campionato che vedrà la giocatrici di coach Lasi ospitare la formazione del GMA Del Bò Pozzuoli Domenica prossima (palla a due alle 17.15). Ieri le scledensi hanno effettuato una sessione atletica agli ordini del preparatore atletico Ennio Sabbadin seguita da una seduta tecnica. Dopo la delusione della Coppa Italia, le orange sono proiettate a chiudere nel migliore dei modi la regular season per arrivare pronte allo storico traguardo della Final Eight di Eurolega in programma a Istanbul dal 28 Marzo all’1 Aprile. A parlare è il direttore generale del Famila Wuber Schio, Paolo De Angelis, che in prima battuta torna sulla finale di Coppa Italia: “Davvero un peccato – dice De Angelis – per questo epilogo. La vittoria sarebbe stata la ciliegina su una torta perfetta. Tutto dal punto di vista organizzativo ha funzionato perfettamente e la cornice di pubblico è stata davvero bellissima. La prestazione della squadra non è stata all’altezza e ci auguriamo possa essere di monito per le prossime importanti sfide che ci attendono. Dobbiamo convincerci a giocare ogni palla come fosse davvero quella decisiva”. Il pensiero, come detto, adesso deve essere tutto per i prossimi impegni, a partire da quello di Domenica: “C’è la possibilità di rimetterci subito in marcia e chiudere la stagione regolare in maniera positiva. Lunedì sera arriveremo a Istanbul dove giocheremo contro alcune delle migliori squadre del mondo. Sono convinto che daremo il massimo: contro il Rivas Ecopolis, la partita maggiormente alla nostra portata, sarà l’occasione per provare a raggiungere qualcosa di più dell’ottavo posto”. Infine un pensiero per i tifosi che seguiranno il Beretta Famila Schio a Istanbul: ” Ci sono una ventina di “eroi” che sappiamo saranno lì a sostenerci. Non dimentichiamo che già nella prima trasferta ad Istanbul abbiamo già avuto modo di sentire il loro calore da vicino. Anche questa ennesima dimostrazione di incondizionato affetto per i nostri colori sarà un incentivo a mettercela tutta in questa Final 8″.

Commenta