Famila Wuber Schio vola a Cagliari

orari
Postata il 15 Dec 2012 - 2:58pm da Famila Schio News
Ultima di campionato per quanto riguarda l’anno solare 2012 per il Famila Wuber Schio che domani, palla a due alle 16, affronta il CUS Cagliari in casa delle sarde. Un Famila Wuber Schio che, dopo le vittorie contro Priolo e Targoviste (in ELW), vuole allungare la scia positiva per tenere il primato (provvisorio considerata la partita in più giocata) sulle dirette avversarie, Lucca in primis seguita a ruota da Umbertide e Parma.
Piove sul bagnato in casa scledense: conseguenza dell’ultimo vincente turno di Eurolega,  è stato l’infortunio a Godin. Non sarà infatti disponibile domani il centro francese, per i postumi di una botta ricevuta da un’avversaria Giovedì scorso. “Saremo senza 4 giocatrici – prende atto coach Lasi –  e quindi anche questo sarà un turno di campionato ostico che dovremo affrontare con coraggio, unità e intelligenza. Che le rotazioni siano limitate ormai non fa più notizia purtroppo: facciamo di necessità virtù per superare questo momento e chiudere il 2012 nel migliore dei modi”. Sul campo delle universitarie cagliaritane quindi, andrà in scena un’altra battaglia che le scledensi dovranno fin da subito indirizzare a loro favore, provando poi a dosare le energie. Dopo Lunedì infatti previsto il rientro e giusto il tempo di rifare le valigie, sarà ora di ripartire per Orenburg, dove mercoledì si giocherà l’ultimo turno di Eurolega. Una settima pazzesca per le orange, come afferma capitan Masciadri: “Sarà una settimana davvero dura: noi, come sempre, ci rimbocchiamo le maniche per affrontare una partita alla volta anche contro le stranezze di un calendario che ci porterà da Cagliari o Orenburg praticamente senza respiro. Sarà dura, ma abbiamo una scorza tale che ci permette di affrontare questa situazione”.
Per gli amanti dei numeri saranno 8000 circa i chilometri che il Famila Schio percorrerà da oggi a Giovedì prossimo.

Commenta