Gara 3 Famila Schio – Lucca: emozioni in diretta RAI

Postata il 13 Apr 2014 - 7:13am da Famila Schio News

Domenica 13 Aprile, ore 20.30, PalaCampagnola di Schio. E’ un appuntamento con lo spettacolo del grande basket femminile italiano quello appena lanciato. Il Famila Wuber Schio cerca il sorpasso ai danni del Gesam Gas Lucca: dopo la partita intensissima di venerdì sera (qui il video), quella di domani si annuncia ancor più carica e ricca di agonismo e spunti tattici. “Abbiamo pagato la tensione che stiamo vivendo in questa fase – ha detto ieri sera coach Mendéz (qui intervista) – alcune fasi della partita hanno mostrato alcune lacune dovute proprio a questo. Ma siamo riusciti anche a giocare un buon basket a lunghi tratti”. Ha detto invece coach Diamanti (guarda intervista), nella sala press conference post gara: ” Abbiamo perso ma sono convinto che la mia squadra abbia giocato bene: l’assenza di una straniera è stata forse penalizzante, ma le statistiche dicono che non siamo lontani”.

supercoppa 2013_DSC8567Sono state due delle protagoniste di gara 2 delle semifinali play-off tra Famila Wuber Schio e Gesam Gas Lucca: Giorgia Sottana e Megan Mahoney. Per il play orange 14 punti (4/6 da 2, 1/2 da 3 in 31 minuti) per la tiratrice americana 19 punti (5/7 da 2, 2/3 da 3 in 35 minuti); dopo aver vissuto una stagione insieme a Taranto, nelle ultime due stagioni si sono ritrovate da avversarie nelle finali scudetto, nelle finali di Coppa Italia, Supercoppa e quest’anno in un’appassionante serie di semifinale.

mahoneylemu_1__800_800Immediatamente dopo la sirena finale è stato il turno di Giorgia Sottana che sembra ormai essere tornata ad un minutaggio adeguato sulle gambe (guarda intervista): “Abbiamo tenuto anche se rispondere alle loro novità tattiche ci costringe a schierarci in maniera non naturale – analizza il talento trevigiano – ma la risposta nostra è arrivata. Domenica sarà dura ma a Lucca ancora di più”. Poco dopo è stata Megan Mahoney (guarda intervista) ad intervenire ai microfoni della diretta del allestita su familabasket.it: ” Schio ha un roster lungo, hanno centimetri e talento: noi però abbiamo risposto come dovevamo e sono orgogliosa del mio team. Ci sono altre due partite, la strada per questa finale è ancora lunga”.

Commenta