Gara 5 semifinali play off, coach Lasi: “101% di gambe, cuore e testa”

Postata il 28 Apr 2012 - 1:38pm da Famila Schio News

Sarà un vero e proprio “show down” quello di scena domani al PalaCamapgnola a partire dalle 17. Il Famila Wuber Schio, che ancora porta cucito sul petto il tricolore, scenderà in campo davanti il suo pubblico, la sua gente, per conquistare di nuovo la finale scudetto. Tra le orange e la Storia c’è la Pool Comense: dopo la sconfitta subita in gara 4 alle giocatrici del presidente Cestaro occorreranno gambe, cuore e testa al 101%. Lo sottolinea coach Lasi: “Motivazione: su questo abbiamo puntato in questi due giorni. Accedere alla finale scudetto è un passo che vogliamo e dobbiamo compiere per la società, per un Presidente come il nostro che è cosa rara in tutto il mondo sportivo, per il pubblico di Schio che non è mai mancato ad un’occasione. Raggiungere questa meta deve essere per noi anche un modo per restituire ciò che in quest’anno ci è stato dato: calore, unità, affetto”. Ma il basket è fatto anche di geometrie e schemi e qui l’analisi del coach scledense è puntuale: “Non possiamo permetterci di giocare solamente 30′ contro una squadra in forma come Como: subire le loro ripartenze veloci e gli “uno contro uno” sono stati il nostro tallone d’Achille. Sappiamo di essere in 8 giocatrici e questo deve stimolare ognuno di noi a dare di più del massimo, senza però dimenticare che siamo una squadra: questa sarà la chiave di questo match così importante”.
La squadra continuerà la preparazione oggi pomeriggio, domani mattina l’ultimissima rifinitura. La palla a due è fissata alle 17: la partita sarà trasmessa su RAISport 1.

Commenta