Arrivano due sconfitte per la U16 contro le corazzate del campionato

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f

Arrivano due sconfitte per la U16, due sconfitte che nonostante i larghi divari finali, hanno dimostrato una buonissima crescita da parte delle ragazze di coach Silvestrucci, che è a sua volta soddisfatto del lavoro svolto sul campo in queste ultime due uscite.
Nel primo match di sabato contro San Martino di Lupari le orange hanno retto per un quarto e mezzo l’urto della formazione padovana, poi stanchezza, minori rotazioni, le troppe palle perse ed un divario fisico e tecnico importante hanno portato alle giallonere i due punti finali con un +30 che è un divario importante, ma giustamente coach Silvestrucci prende per buono ciò che ha visto di positivo nelle sue.
Il secondo match invece si gioca contro la Reyer, per la seconda volta in quattro giorni la U16 affronta una squadra che lotta per la vittoria del titolo nazionale, di conseguenza arriva un’altra pesante sconfitta, +50 per le granata che oltre ad essere di per se una squadra costruita per competere ad alti livelli, può vantare nel loro roster una giocatrice di 203 cm che a questa età fa decisamente la differenza.
Si ritorna in palestra questa settimana per continuare a lavorare e provare a migliorare giorno dopo giorno.

San Martino 84-51 Piscine di Schio
Vissa 2, Bassetto 0, Garzotto 6, Battocchio 5, Gregori 10, Carollo 9, Bellon 0, De Marchi 0, Righele 3, Dal Zotto 2, Righele 1, Belardinelli 13.