Famila Schio U18, contro la Reyer peccato, ma avanti così

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f

E dopo Under 13, 14 e 16, la stagione inizia anche per le giocatrici del Famila Schio + Sport Under 18.
Le scledensi non sono certo aiutate dal calendario, che le mette subito a dura prova contro una delle squadre più forti: la Reyer Venezia. Le Orange partono con molta agitazione, e questo lo si vede anche nel punteggio: dopo pochi minuti le orogranata conducono per 9-2. La reazione c’è, ma le ragazze di coach Piero Zanella non riescono a portarsi in vantaggio e Venezia rimane avanti. Nel secondo tempo lo stesso Zanella chiede di aumentare l’intensità e la risposta arriva, con le padrone di casa che cercano in tutti i modi di rintuzzare nel punteggio le lagunari. Nell’ultimo periodo, qualcosa sembra cambiare, ma Venezia rimane avanti, seppur di poco, grazie ad alcune giocate di elevatissima qualità. L’incontro termina con il punteggio di 43-52, ma le atlete scledensi devono uscire a testa alta senza nulla da recriminarsi.
Coach Zanella, al termine dell’incontro, si è detto molto soddisfatto per la prestazione e per la voglia di fare che ci hanno messo, ed è  convinto del fatto che ci siano tutti i requisiti per fare un ottimo campionato.
Una partita meravigliosa, anche grazie ai vari capovolgimenti e all’intensità dimostrata da entrambe le formazioni.
Adesso, la cosa da fare è lavorare sugli aspetti migliorabili e prepararsi per la prossima gara (il 6 Novembre a San Martino di Lupari, Padova)

Tabellino
Dell’otto 6, Battilotti 4, Cappozzo 5, Guadagnini //, Viviani 11, Garzotto //, Sartore //, Introna 13, Pierini 2, Djodji 2, Meggiolaro N. E., Fontana N. E.

u18