Kinder+sport U19 a un passo dalla vittoria

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f

Sfiora l’impresa la KINDER + SPORT SCHIO U19 nella trasferta di Venezia. Le giovani arancioni escono sconfitte di soli due punti (61-59) al termine di una partita che al 23′ sembrava già segnata. In quel momento infatti erano 20 i punti di vantaggio della Reyer (45-25). Partita subito in salita per le arancioni che faticavano, non poco, a trovare la via del canestro.

Chiuso il primo quarto sotto 16-11, Schio continua a sbagliare tanto nei secondi 10′. Venezia ne approfitta e arriva a metà gara avanti 37-23. partita che sembra incanalarsi sui binari di una semplice vittoria per le lagunari che, ad inizio terzo quarto, si portano addirittura sul +20, complice anche una KINDER+SPORTR SCHIO piuttosto abulica. Schio però dimostra di avere un grande cuore. Non accetta di subire una sconfitta pesante. Registrate le cose in difesa, la squadra di Stazzonelli e Zanella inizia una lenta, ma inesorabile rimonta che porta le arancioni ad impattare l’incontro a quota 59 a 30″ dalla fine. Nella successiva azione Nicolodi segna il canestro del vantaggio reyerino quando mancavano 14″ alla fine. Canestro al quale le giovani scledensi non riescono a rispondere nella successiva azione.

Al di la del rammarico per il risultato finale, resta la soddisfazione per aver lottato, soprattutto nella seconda metà di gara, alla pari con una delle squadre più forti in Italia nella categoria U19.

REYER VENEZIA – KINDER + SPORT SCIHO 61-59

(16-11/37-23/51-39)

VENEZIA: Porcu 2, Tagliapietra 5, Basso, Marangoni 7, Pan 11, Gianolla 1, Vanin 6, NIcolodi 4, Penna 6: Zuin 1, Callegari, Peresson 18. All: Bonivento

KINDER + SPORT SCHIO: Tessaro 8, Mosetti 13, Cattelan, Ruaro, Minuzzo 14, Frigerio, Casarotto, Ercoli 13, Reani 6, Ferri 5. All.: Stazzonelli – Zanella.

Per rivivere quarto per quarto la partita con i minivideo dell’addetto stampa del Famila clicca qui