Kinder+sport U19: conquistano le finali nazionali!

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f

Battendo Como per 55-42 nella terza giornata del concentramento di Riva del Garda la KINDER + SPORT SCHIO si guadagna un posto alle finali nazionali di categoria. Un traguardo conquistato al termine di un percorso con non poche difficoltà, perdendo per strada per infortuni elementi importanti per la squadra come AMANDA PEDERZOLLI e ALICE FERRI. Un traguardo conquistato grazie anche all’esperienza maturata nel campionato di A3, sfruttando la collaborazione con il BASKET SARCEDO.

La Cronaca dell’incontro:

Stazzonelli parte con Ercoli, Mosetti, Casarotto, Tessaro e Reani i primi quattro minuti dell’incontro sono dettati da errori e palle perse da entrambe le parti, la partita è importante e la tensione si fa sentire, il risultato resta bloccato sul 3 a 3 (un libero e due punti per Como, bomba di Casarotto che pareggia subito i conti). A metà tempo la Kinder+sport Schio riesce finalmente a trovare il vantaggio e, complice un perfetto attacco alla zon-press avversaria, chiude il primo quarto in netto vantaggio grazie ai canestri facili trovati da Reani, Rigoni (subentrata a Casarotto) e Ercoli grazie ai preziosi assist di Mosetti. Fine primo quarto le orange sono in vantaggio 19 – 6.
La musica non cambia nel secondo quarto,  quando la squadra delle lariane guidata da Coach Piccinelli, cerca di sorprendere le scledensi con diversi tipi di difesa, ma l’ormai rodata coppia Ercoli Reani giocano dei perfettI alto-basso per il 21-8 e 24 a 8. Ma Smaldone e compagne non ci stanno e tentano di ricucire lo svantaggio riportandosi sul 26 a 12.
Forze fresche arrivano dalla panchina ed è Frigerio che suona la carica seguita da Tessaro. (30 – 15).
Sul finale del secondo quarto è ancora Casarotto che colpisce da 3, si va al riposo lungo sul 33 a 20.

Si torna in campo per gl’ultimi due quarti sul +13, con la determinazione giusta e la carica di chi sa che, Como non molla mai, come ai vecchi tempi. Le ragazze di coach Stazzonelli dimostrano presenza in difesa: aggressive e attente sul pericoloso play Smaldone neutralizzato da Minuzzo e Tessaro e la guardia Mistò; complice lo strapotere al rimbalzo di Ercoli le Orange riescono ad allungare sigillando con la bomba di Tessaro il massimo vantaggio sul 41 a 24. Como reagisce lotta e ricuce, causa qualche distrazione di troppo sul press, ed è 43 – 30.
La resa dei conti : ultimo quarto, si lotta e non si concedono tiri facili, la regia di Mosetti è precisa: attacca e rallenta facendo girare bene la squadra fino a trovare le buone soluzioni che tengono lontane le bianco rosse fino all’ultimo minuto, quando finalmente le ragazze di Stazzonelli e Zanella capiscono che quello che era un bell’obiettivo ora è stato finalmente centrato, si chiude la partita con la palla nelle mani di Reani e con il tabellone che dice 55 – 42 per le Kinder+sport Schio. Finali Nazionali! E che la festa abbia inizio!

Le finali nazionali U19 si svolgeranno a Sant’ Arcangelo di Romagna dal 18 al 22 Aprile prossimi.

KINDER + SPORT SCHIO – COMO 55 – 42

(19-6/33-20/43-30)

KINDER + SPORT: Cavedon, Tessaro 4, Mosetti 5, Pasin, Cattelan, Ruaro, Minuzzo 5, Frigerio 11, Casarotto 6, Rigoni 5, Ercoli 8, Reani 11.

All.: Stazzonelli – Zanella

photogallery by Nik Cavedon