Gruda in orange Famila Wuber Schio: “Felice di essere in questo ambiente così famigliare e professionale” 

Postata il 9 Aug 2018 - 9:02am da Famila Schio News
Si arricchisce di una delle più forti giocatrici sulla scena internazionala il roster del Famila Wuber Schio: Sandrine Gruda, infatti, vestirà la maglia del sodalizio guidato dal presidente Marcello Cestaro.

Dopo la lieta notizia della gravidanza di Isabelle Yacoubou, la dirigenza orange si è subito messo in moto per trovare un centro che rispondesse alle aspettative della società e dei tifosi. “Non potevamo trovare giocatrice più adatta in termini di talento e qualità – commenta il general manager Paolo De Angelis – abbiamo trovato la quadratura in tempi strettissimi e siamo davvero molto soddisfatti dell’arrivo di gruda a Schio”.

La fuoriclasse francese (centro di 193 cm) vestirà quindi l’orange scledense nella prossima stagione ma il suo curriculum sportivo è in assoluto tra i più importanti: 9 stagioni a Ekaterinburg (con 2 ELW in bacheca), una a Fenerbahce e l’ultima a Yakin Dogu; in WNBA ha giocato con le Connecticut Sun e Los Angeles Sparks, conquistando con LA l’anello nel 2016. Con la Nazionale francese, guidata da coach Pierre Vincent, ha vinto un Europeo (2009), un bronzo e un argento rispettivamente nel 2011 e 2013. Alle Olimpiadi Londra nel 2012 ha messo in bacheca, sempre con il team guidato da Pierre Vincent, un argento perdendo in finale con la nazionale USA.

gruda_cestaro

“Sono molto felice di essere qui a Schio – le prime parole di Sandrine in orange – sono venuta a giocare molte volte in questo palazzetto e mi ha sempre ben impressionato il calore dei tifosi e l’organizzazione della società che si è dimostrata sempre professionale. Le mie aspettative? Vincere. Io quando scendo in campo, gioco sempre per vincere. Ai tifosi di Schio dico: vi aspetto, sono sicura ci toglieremo molte soddisfazioni”.

A chiudere la conferenza stampa il presidente Cestaro: “Portare qui a Schio una giocatrice tra le più forti al mondo risponde agli obiettivi che ci siamo posti: continuare a essere un team di vertice in Italia e in Europa e far divertire il nostro pubblico. Soprattuto gli adolescenti che per noi rimangono un target prioritario. Anche per questo abbiamo rinnovato molto il roster puntando su giocatrici giovani che qui a Schio possono crescere molto”.

Gruda si aggregherà alla squadra dopo aver disputato il Mondiale di basket dal 22 al 30 Settembre pv a Tenerife, Spagna.

Commenta