I risultati dagli altri campi certificano il primato

Postata il 3 Mar 2014 - 1:03pm da Famila Schio News

Mancano due giornate alla fine della regular season per il Famila Wuber Schio e la Passalacqua Ragusa (tre per tutte le altre squadre) e con la vittoria di ieri in quel di Priolo, e la contestuale sconfitta di Ragusa a Venezia(62-57, McCallum 18, Walker 23), il primato delle orange ha ora la certezza della matematica.

supercoppa 2013_DSC8456

Mentre Masciadri e compagne, infatti, erano in viaggio per il ritorno a Schio dalla Sicilia, le siciliane di coach Molino hanno dovuto cedere il passo al PalaTaliercio di Venezia, con le lagunari che hanno scavalcato il Lavezzini Parma caduto a Umbertide (69-59, Putnina e Harmon 18), con quest’ultima che tiene ancora a due punti di distanza il Gesam Gas Lucca. Proprio le rossostellate di Diamanti ieri hanno vinto su LaSpezia (65-54 Halman 17, Striulli 14) e la settimana prossima hanno in calendario la partita contro il CUS Chieti del quale non si hanno notizie certe sulla prosecuzione o meno del campionato.

In coda fa un passo avanti solamente il Fila San Martino di Lupari che si schioda dal quartetto (ora terzetto) del quale faceva parte a quota 10 con Priolo, Orvieto e Cagliari. Proprio contro le sarde le lupe vincono (73-60 Correal 24, Johnson 16) trascinate appunto da una Correal a tratti indifendibile.

1891001_721332364574220_118901362_n

Risultati, classifica e prossimo turno – clicca per ingrandire

Commenta