Il 27 Gennaio al PalaRomare evento con star dello sport e spettacolo per dire: “No alla violenza sulle donne”

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 19 Jan 2018 - 10:36am da Famila Schio News

Il parquet del PalaRomare è pronto a colorarsi di rosa per ospitare una partita a scopo benefico tra la selezione Basket Artisti Unicusano e quella del Famila Schio All Stars. L’evento, denominato #Tunonmifaipaura No alla violenza sulle donne, si svolgerà sabato 27 gennaio alle 19 e coinvolgerà molti artisti e sportivi per sostenere questo nuovo importante progetto che ha trovato il massimo appoggio da parte del Famila Basket Schio.

basket-artisti-famila-schio

Tra gli artisti pronti a scendere in campo al palaRomare ci sono Alessio Bernabei, Mercedesz Henger (la figlia dell’attrice Eva), Antonello Riva, Simona Molinari, Stefano Nosei, Roberto Premier, Bibi Velluzzi, Paolo Beretta, Claudio Bonaccorsi, Gianguido Baldi, Cecile, Pippo Palmieri, Elisa D’Ospina. La formazione All Stars del Famila Schio risponderà con Anna Zimerle, Emanuela Ramon, Chiara Strazzabosco, Anna Rigon.

Queste le parole di Antonello Riva, uno dei più grandi giocatori del basket italiano, medaglia d’oro con la Nazionale italiana agli Europei di Francia 1983, a pochi giorni dall’evento che lo vedrà protagonista: «L’esperienza con la Nazionale Basket Artisti è stata pensata per portare un po’ di serenità in luoghi difficili, colpiti da eventi negativi, e per accendere i riflettori su particolari temi sociali. La mia prima partita fu in Sicilia e affrontammo una selezione di magistrati per ricordare Falcone e Borsellino. Di recente siamo stati ad Amatrice; il nostro intento è quello di portare sorrisi». La speciale partita di Schio servirà a sensibilizzare le persone sul tema della violenza sulle donne e l’incasso andrà proprio a sostenere il progetto #Tunonmifaipaura. «É davvero assurdo nel 2018 parlare ancora di questo – spiega Riva -. Se questa serata di sport e divertimento riuscirà a portare maggiore sensibilità per questo tema a tutti i presenti, soprattutto ai più giovani, avremo centrato il nostro obiettivo. Sono fiducioso».

Il costo dei biglietti sarà di 5 euro (posto unico), la prevendita online è disponibile sul sito www.bookingshow.com e nella sede del Famila Basket Schio.

Commenta