Basket Schio story: 1973-74 comincia la cavalcata nella Storia della Pallacanestro italiana

Postata il 15 Oct 2013 - 5:42am da Famila Schio News
luma

La formazione del Basket Luma nella stagione 1973-1974

Comincia da qui il viaggio a tappe nella storia della Pallacanestro Schio: un itinerario tra le maglie della Storia (con la S maiuscola) e delle stagioni sportive che ha portato il nome di Schio nel pantheon dello sport italiano e internazionale. Foto d’epoca ed estratti dai due libri scritti da Paolo Terragin accompagneranno gli sportivi scledensi e di tutta Italia in questo magnifico racconto.

Nel 1973 la CEE passava da 6 a 9 membri con l’ingresso di Irlanda, Regno Unito e Danimarca, dalle Hawaii cominciavano le dirette satellitari in tutto il mondo con il concerto di Elvis Presley mentre poco dopo i Pink Floyd pubblicavano “The Dark Side of The Moon”. A settembre di quell’anno in Cile il generale Pinochet guidava il sanguinoso golpe che portò al suicidio di Salvador Allende”.

Nel 1974 fa il suo esordio la serie televisiva “Happy Days”, a Sanremo vince Iva Zanicchi con la canzone “Ciao come sta?”, a Maggio Nixon si dimette dopo il Watergate e al referendum sul divorzio vince il NO.

La Pallacanestro Schio muoveva i primi passi verso la serie B.

1973-1974

don bosco

” 10 giugno 1974: é una data che molti sportivi scledensi ricorderanno a lungo nella loro memoria. Una squadra, mezza thienese e mezza scledense, di pallacanestro femminile incomincia la lunga scalata per arrivare ai vertici del basket nazionale.

Dall’anonimato dei campionati minori un manipolo di ragazze guidate da Michele Severin, grazie alla passione di un gruppo di dirigenti,si faceva strada in una disciplina che in città era quasi sconosciuta. Si guardava quasi con invidia la vicina Vicenza che poteva contare su una formazione di alto livello, arrivare là vicino sembrava veramente un sogno. (…) 

Allo spareggio di Padova  (contro l’Alba Treviso, ndr)  il Luma Asfalti é arrivato dopo un testa a testa con le trevigiane dell’Alba Treviso: proprio alla penultima giornata l’Alba scende a Schio con 2 punti di svantaggio ma strappa una preziosa vittoria per 44 a 42. Così, appaiate in classifica, le due squadre arrivano all’ultima giornata senza più possibilità di sorpasso.
Inevitabile lo spareggio tra le due formazioni per accedere alla serie B. Padova emette il suo verdetto: Basket Luma Schio 55- Alba Treviso 53“.

1974 gdv

Il ritaglio del Giornale di Vicenza con la notizia della promozione in serie B

Il roster della stagione 1973-1974:

Michela Maltauro, Laura De Marchi, Lia Zenere, Daniela Maltauro, Mirella Faggionato, Marisa Rigon, Biba Gentilin, Teresa Battistella, Virginia Nicoli, Antonella Cirillo

Allenatore: Michele Severin

Dirigenza:

Presidente Ivano Baron

Vice Presidente Silvano Marcante

Direttore Maurizio Dalle Nogare

 

Commenta