Il Beretta Famila Schio lotta fino alla fine contro Kosice

Postata il 6 Dec 2013 - 10:11pm da Famila Schio News

Schio VS Kosice_DSC9969Kosice passa ancora una volta al PalaCampagnola di Schio e impone un amaro quanto meritato 57-67 alle arancioni. La chiave del match sta nel secondo quarto quando le padroni di casa, dopo un inizio sugli scudi e un Kosice quasi sorpreso dalla profondità di Masciadri e compagne, non riescono ad andare a segno per quasi 8 minuti subendo un pesantissimo break di 18-2 che segnerà la partita. Le slovacche difendono con i denti e in attacco mantengono il loro 50% al tiro da dentro; dall’altro lato le scledensi non riescono a trovare linee pulite e trovano scelte di tiro spesso troppo forzate e al limite dei 24”.

Nel secondo tempo il Beretta Famila Schio prova a dare maggiore impulso sia alla difesa che all’attacco sfruttando anche il maggiore carico di falli delle gialloblu. E’ così che a 100” dalla fine Schio si trova a -5 e con il possesso della palla: una rimessa sbagliata però  innesta un contropiede fermato con un fallo antisportivo che Pierson capitalizza e che, di fatto, chiude la partita.

Beretta Famila Schio – Good Angel Kosice 57-67 (14-14; 9-18; 17-17; 17-18)

Beretta Famila Schio: Mosetti ne, Reggiani ne, Sottana 5, Honti 3, Spreafico ne, Anderson 0, Masciadri 7, Godin 11, Nadalin 5, Ercoli ne, Ress 6, Macchi 20 – T2 12/33, T3 4/16 Tl 21/23 Rimbalzi: 33 (Dif 24 Off 9)

Good Angels Kosice: Abdi 17, Kissova ne, Balintova 2, Hruscakova ne, Leuchanka 8, Pindrochova 0, Kupcikova 5, Krivacevic 4, Bojovic 7, Mathies 6, Pierson 18. T2 24/51, T3 1/7, Rimbalzi 34 (Dif 25 Off 9)

Commenta