Il Beretta Famila Schio vince contro Torun 58-79 – Grande prestazione collettiva

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 17 Dec 2014 - 9:42pm da Famila Schio News

Le premesse non erano buone: l’improvvisa assenza di Giulia Gatti, un lunghissimo viaggio di 14 ore, i bagagli che non arrivano. Ma smentire le premesse, vincere nella lontana Polonia e chiudere l’annata in Europa con un risultato positivo è un regalo che le giocatrici del Beretta Famila Schio si sono concesse e hanno donato a tutto il popolo orange.

 

Nel +21 finale ai danni dell’Energa Torun c’è quanto di meglio si possa pensare per un gruppo che sta superando con coraggio e il solito inconfondibile stile Famila Schio, ostacoli molto duri. Unità, collaborazione, individualità al servizio del collettivo, tattica, resistenza.

Il Beretta Famila Schio conduce per quasi tutto il match: un’ottima partenza costringe le polacche all’inseguimento, accelerando i tentativi soprattutto con le due americane. Ma Schio è tonico, la difesa reagisce bene e più di qualche volta l’azione di Torun muore sulla sirena dei 24”. Dopo aver chiuso il primo quarto sul 9-17, le scledensi subiscono il ritorno delle avversarie che impattano a 2′ dall’intervallo lungo provando l’accelerazione (34-31).

Nel secondo tempo coach Mendéz imposta una difesa più tattica e più impermeabile: è così che l’attacco ne beneficia trovando in 2′ la controfuga sull’asse Spreafico-Sliskovic (34-31 al 25′). Macchi allora decide che è ora di aprire le turbine siglando 8 punti in serie. Nell’ultimo quarto le giocatrici di casa provano a pressare forte ma le orange non si scompongono e rimangono tutte d’un pezzo fini al 40′ quando possono esultare per una vittoria meritata e quanto mai sudata.

Energa Torun – Beretta Famila Schio: 58-79 (9-17, 25-14, 8-21, 16-27)

Schermata 2014-12-17 alle 21.39.45

Commenta