Il Famila Wuber Schio cade a Lucca in gara 1. Venerdì gara 2

store
Postata il 8 Apr 2014 - 9:14pm da Famila Schio News

 E’ stata una gara tesa, dura, tatticamemte ricca. Le attese per questa gara 1 delle semifinali play-off sono state ampiamente rispettate. Dopo aver condotto per 36′, Schio non riesce a chiudere il match permettendo alle toscane di rientrare in partita e conquistare il primo match della serie.

 Quintetto orange di partenza Vandersloot, Larkins, Masciadri, Macchi, Godin, risponde Lucca con Mahoney, Halman, Bagnara, Dotto, Jones.

Primo allungo di Schio, dopo un sostanziale equilibrio, all’8′ con un tripla di Macchi (8-14). Halman a 30” dal 10′  sigla il 10-14 in contropiede; il quarto si chiude con l’1/2 di Larkins dalla lunetta. Il secondo parziale si apre con un’altra tripla di Macchi (12-19), Lucca però non molla e con Halman si riporta sotto (14-19 al 13′). E’ Vandersloot poco dopo a riportare il +7 su un assist di Masciadri. Il vantaggio in doppia cifra arriva con Ress poco dopo che capitalizza sotto canestro un’invenzione di Sottana (14-25 al 15′). Manca il killer instinct al Famila Wuber Schio e Lucca ne approfitta piazzando in 3′ un break di 10-3 con Bagnara che segna il 24-28 al 17′.  E’ Spreafico a rompere l’incantesimo segnando la tripla del 24-31. Il PalaTagliate si scalda e si accende la partita che si fa più adrenalinica: Bagnara a 6′ dell’intervallo lungo sigla il 31-34, Schio nell’ultimo possesso, nonostante un coast to coast spettacolare si “Sloot” non riesce a riempire la retina.

Si ricomincia con la stessa intensità: Macchi dalla lunetta prova a dare il là ad una nuova fuga per le ospiti (33-38 al 24′), concetto ribadito poco dopo con una tripla (33-41). La partita è tesa e muscolare come copione tra Schio e Lucca. Mahoney firma la tripla del 40-45 a 20” dalla sirena a mette l’assist per Halman che segna il 42-45 al 30′.  Ultimo quarto: Macchi accende la retina con una tripla ma Mahoney timbra ancora il cartellino (46-48 al 33′). Dalla lunetta Halman (48-50) che esce a 6′ dalla fine gravata di 5 falli. Dotto impatta 50-50 a 4′ dal termine, Jones con 2/2 ai liberi firma il primo vantaggio di Lucca, ribadito da poco dopo sul 54-51. Il finale è un botta è risposta: Diamanti chiama time out a 25” dalla fine, con possesso per le padroni di casa. Alle orange non riesce il controsorpasso nel finale: controsorpasso che dovrà arrivare nelle prossime 2 gare a Schio.

 Cattura

Commenta