Il Famila Wuber Schio è in finale scudetto

orari
Postata il 20 Apr 2013 - 6:33am da Famila Schio News
Il Famila Wuber Schio conquista la dodicesima finale scudetto della sua storia e raggiunge questo traguardo com’era giusto che fosse: lottando palla su palla con unità, compattezza, volontà di arrivare all’obiettivo. Umbertide è stato un degno avversario che, come ampiamente prevedibile, avrebbe lottato fino alla fine scaricando sul parquet tutta la carica agonistica per provare a riportare la serie in Umbria; così non è stato grazie ad un gruppo che è riuscito, come spesso è successo in questa stagione, a gettare il cuore oltre l’ostacolo e trovare lucidità e condizione fino alla sirena.
Pronti-via e Umbertide dopo la palla a due mostra chiare le sue intenzioni con una bomba di Zohnova alla quale rispondono Wambe, Godin e Lavender in successione. Capitan Masciadri a metà quarto piazza la bomba del 12-5 ma le umbre non si scompongono e rimangono in scia con Halman. I primi 10′ si chiudono sul 21-17. Macchi accende il PalaCampagnola (al limite della capienza) prima con una tripla, poi con un arresto e tiro che fissano il tabellone sul 28-21.  Ma Umbertide ha carattere e Moss e Zohnova permettono al proprio team di restare ad appena due canestri di distacco (36-32); sarà Sottana con tiro dalla lunga e un canestro a 7” dall’intervallo a dare respiro all’azione del Famila.
Al ritorno dagli spogliatoi l’inerzia non cambia: Schio conduce, Umbertide insegue a stretto giro. Nella seconda metà del quarto però le orange perdono intensità difensiva consentendo alle giocatrici di Serventi di piazzare la zampata del primo vantaggio 55-56 al 30′. E’ un campanello d’allarme: l’ultimo quarto comincia con Schio che difende forte-fortissimo: Nadalin recupera 2 palloni fondamentali in difesa ed è la stessa ala italo-canadese a monetizzarli in attacco (60-58). Moss ha un ultimo ruggito d’orgolgio prima che Lavender torni a giganteggiare sotto canestro chiudendo il match 73-67 nel tripudio del PalaCampagnola.
Famila Wuber Schio – Acqua&Sapone Umbertide 73-67 (21-17; 42-34; 55-56)
Famila Wuber Schio: Consolini, Sottana 13, Benko, Wambe 6, Masciadri 2, Ramon, Godin 9, Lavender 19, Nadalin 7, Macchi 17
Acqua&Sapone Umbertide: Buccianti, Cinilli 4, Modica, Tognalini 6, Dell’Olio, Dotto 5, Halman 13, Willis 4, Moss 30, Zohnonva 5

Commenta