Il Famila Wuber Schio supera Como e firma il tris di vittorie in 7 giorni

Postata il 12 Feb 2012 - 10:21pm da Famila Schio News
Con una prova di grande lucidità e concretezza il Famila Wuber Schio supera autorevolmente la Pool Comense, uno degli avversari più ostici in questa fase di campionato. Il 79-52 finale rende bene l’idea sulla portata della prestazione delle campionesse d’Italia pur prive di Pastore e Ford.
Partono forte le nerostellate di coach Barbiero che nei primi 3′ di gioco inchiodano il Famila Schio sul 2-6 sfruttando l’asse Hicks-Harmon. Serve uno scossone che puntuale arriva, come già successo mercoledì contro Parma, dalla mano calda di capitan Masciadri: 5 punti in un minuto e primo vantaggio Schio. La risposta delle lariane è però immediata e Hicks scalda la trentina di tifosi comaschi arrivati al PalaCampagnola. Sul 7-8 Como con 6′ da giocare nel primo quarto, il Famila apre le turbine e con McCarville, Macchi e Cohen piazza un 12-0 in 3′ di gioco che cambia il corso del match. Nel finale di quarto ci pensa Ajanovic a riportare lo svantaggio sotto la doppia cifra (21-13). Al ritorno dal primo mini-intervallo Hicks trova la sortita nel cuore della difesa orange ma Consolini Macchi e McCarville respingono gli assalti di una Comense volitiva che con Gatti trova la bomba del -6 (30-24 a 4’50” dall’intervallo lungo). A proposito di bombe è fondamentale, poco dopo, quella di Masciadri per il 33-24 che da il là alle giocate di Cohen per una McCarville decisamente di sostanza sottocanestro. Alla pausa lunga il Famila Wuber Schio conduce 42-28.

 

Dopo l’intervallo, interamente dedicato al settore minibasket del Famila Wuber Schio guidato con grande energia e competenza da quel mito del basket italiano che risponde al nome di Nicoletta Caselin, Como riparte spingendo e il parziale di 6-2 a favore delle ospiti nei primi 3′ di gioco, convince le arancioni a ritornare sui ritmi alti della prima parte di gara. Schio si mantiene con vantaggio a doppia cifra (52-38 e metà quarto) anche se Smith inventa una super tripla a 3′ dalla conclusione, proprio allo scadere dei 24”. Il 58-44 al termine del terzo quarto lascia pensare che Schio possa gestire negli ultimi 10′ ma a questo punto è Macchi ad apporre la propria firma sul +21 di Schio (5 punti consecutivi per Chicca). Negli ultimi minuti di gioco Como dimostra di essere la squadra di carattere e grande fair play che tutti conoscono ma il Famila Wuber Schio è in serata tonica e chiude sul 79-52 mandando in doppia cifra 5 giocatrici.

Famila Wuber Schio: Consolini 7, Cohen 13, McCarville 17, Erkic 11, Masciadri 12, Ramon 0, Brumermane 0, Zanetti 0, Nadalin 5, Macchi 14
Pool Comense: Harmon 6, Hicks 14, Spreafico 2, Gatti 5, Maiorano 0, Benko 4, Smith 14, Maffenini 2, Misto ne, Ajanovic 5
Note
Famila Wuber Schio: t2 29/49, t3 4/9, tl 9/11, rimbalzi 44, palle perse 19, palle rec 16
Pool Comense: t2 22/54, t3 4/9, tl 2/10, rimbalzi 22, palle perse 15, palle rec 19

Commenta