Play-off: il Famila vince gara 1 – Passano Lucca e Ragusa

Postata il 30 Mar 2014 - 6:18pm da Famila Schio News

Una vittoria ampia e autorevole: questo ci si aspettava dal Famila Wuber Schio per inaugurare la serie dei quarti di finale dei play-off. Il finale contro la Ceprini Costruzioni Orvieto dice 94-33. Una gara che le orange hanno sempre condotto fin dai primi minuti e che, a differenza della partita della settimana scorsa, non è mai stata in discussione. Emblematici i parziali: 29-11, 56-20, 77-31. Questo Famila Schio con una marcia in più ha consentito allo staff tecnico di poter applicare ampie rotazioni consentendo l’ingresso in campo a tutte le giocatrici convocate, eccezion fatta per Ress, che sta recuperando da un piccolo guaio muscolare.

apertura

Intanto ci sono già i nomi delle prime due semifinaliste: Lucca e Ragusa, infatti, superano in gara 2 rispettivamente Venezia e La Spezia. La Gesam Gas vince in laguna 60-77, mentre le siciliane di coach Molino si impongono in Liguria 52-61.

FAMILA WUBER SCHIO: Reggiani (0/4), Sottana 11 (2/7, 2/5), Honti 6 (3/5), Spreafico 14 (3/4, 2/2), Masciadri 13 (2/3, 3/4), Godin 11 (4/9), Larkins 18 (8/11), Nadalin 10 (5/6), Ress ne, Macchi 11 (1/2, 3/5), All. Mendez
AZZURRA ORVIETO: Seralessandri ne , Gaglio 10 (4/10), Sutherland 2 (0/4), Ridolfi, Panella(0/5, 0/1), Baldelli (0/4), Insogna ne , Bove 6 (2/5, 0/2), Pieropan (0/7), Morris. 15 (4/15, 2/5). All. Valentinetti
ARBITRI: Mauro Ceratto, Marco Sivieri, Giulia Sartori

Famila Wuber Schio tiri da due 28/51 (54,9%), tiri da tre 10/16 (62,5%), tiri liberi 8/13 (61,5%), rimbalzi dif. 39, off 11, palle perse 15, rec. 25.

Azzurra Orvieto tiri da due 10/50 (20%), tiri da tre 2/8 (25%), tiri liberi 7/14 (50%), rimbalzi dif. 21, off 11, palle perse 24, rec. 15.

Parziali: 29-11, 27-11(56-20), 21-11 (77-31), 17-2 (94-33)

Commenta