Il Famila Wuber Schio supera Umbertide e congela il secondo posto in classifica

Postata il 9 Mar 2012 - 7:14am da Famila Schio News
Nel turno infrasettimanale di scena per la 9° giornata di regular season, il Famila Wuber Schio supera la Liomatic Umbertide 65-49. Era importante vincere contro le umbre per congelare il secondo posto in classifica, certo, ma di non sola matematica si vive. Era altrettanto importante dare un segnale all’ambiente e a se stessi, e il segnale è arrivato forte e chiaro.
Un Famila Wuber Schio che, come aveva anticipato coach Lasi nel pre gara, non avrebbe concesso nulla a Umbertide e così è fin dall’inizio. Il “tridente” McCarville-Cohen-Nadalin chiarisce subito le intenzioni delle orange (9-0 dopo 5′): a rompere il ghiaccio per la squadra di Serventi, la ex Martinez dalla lunetta. Si diceva che a Umbertide non va dato respiro e la dimostrazione arriva poco dopo con una Jovanovic molto tonica. L’ala firma un minibreak di 7-2 (15-10) dando ossigeno alle speranze  delle umbre.
Nel secondo parziale allora il Famila decide di accelerare e prima con Consolini (19-10), McCarville (23-16) e poi Ramon (31-19) raggiunge il vantaggio in doppia cifra, sigillato dalla tripla finale di capitan Masciadri (36-21).
E’ un Famila bello e che gira a pieno ritmo: buona la collaborazione in difesa, pulite le geometrie offensive impostate da Cohen e Jalcova. Un Famila solido che respinge l’ennesimo assalto della Liomatic, all’inizio del terzo quarto, con la solita Jovanovic e  con Cinilli. Macchi firma un gioco da tre (canestro + fallo) che bagna le polveri di Umbertide e permette alle scledensi di tenere il vantaggio (52-40 al 30′). Vantaggio granitico che le campionesse d’Italia mantengono, con personalità, anche nell’ultimo quarto fino al 65-49 finale.
FAMILA WÜBER SCHIO: Consolini 8 (3/6,0/4), Jalcova 0 (0/1,0/2), Cohen 8 (1/4,2/2), McCarville 19 (9/13), Masciadri 7 (2/7,1/3), Ramon 2 (1/2), Brumermane 2 (1/4), Zanetti, Nadalin 16 (7/8), Macchi 3 (1/3,0/2). All.: Lasi
UMBERTIDE: Stansbury 10 (4/7), Gorini 4 (1/5,0/1), Cinili 7 (2/3,1/3), Zara 5 (2/4,0/3), Pavia 0 (0/1 da tre), Ohlde 5 (1/7), Martinez 1 (0/1,0/2), Visconti 2 (1/1,0/2), Jaovanovic 15 (3/5,3/6), Modica 0 (0/4,0/2). All.: Serventi
Arbitri: Pisoni e Scudiero di Milano
Parziali: 15-10, 21-11 (36-21), 16-19 (52-40), 13-9 (65-49)
Note: spettatori 1750.
Famila: tiri da due 25/48 (52%), tiri da tre3/13(23%), liberi 6/6 (100%). Palle perse 19, palle recuperate 22. Rimbalzi 43 (15 off + 28 dif)
Umbertide tiri da due 14/37 (38%), tiri da tre 4/20 (20%), liberi 9/11 (82%). Palle perse 19, palle recuperate 19. Rimbalzi 30 (12 off + 18 dif).
Nessuna uscita per 5 falli.

Commenta