Il Famila Wuber Schio tiene il PalaCampagnola

Postata il 18 Nov 2013 - 8:13pm da Famila Schio News

Non è stato forse il più brillante Famila Wuber Schio della stagione, quello visto contro un Parma tonico e quadrato, ma ci sono partite che si vincono così, con muscoli e carattere. Si chiude quindi una sorta di miniciclo per le orange che approfitteranno di una break dalla Eurolega per rimettere birra sulle gambe per affrontare al meglio il finale di questo 2013.

Schio VS Parma

Godin, Honti, Macchi, Nadalin, Anderson compongono il quintetto di partenza delle padroni di casa, Parma schiera Battisodo, Zanoni, Harmon, Corbani e Macaulay. Battisodo e Zanoni rompono gli indugi ma, prima Macchi e Godin al volo, su assist di Honti, rispondono all’iniziativa gialloblu. La partita è aperta ma l’inerzia è tutta di Schio: a 3′ dal primo minibreak ancora la francese orange forma l’11-7 mentre per le ducali é Macaulay a tenere in pista Parma (16-11) prima che ancora Godin sigli il 18-11 al 10′.  Sottana risponde ad Harmon ad inzio del secondo quarto (22-13); le giocatrici di coach Iurlaro approfittano di un black out del Famila per piazzare un mini break di 10-2 (25-23 al 15′) interrotto da un’inedita quanto importante tripla di Godin. E’ battaglia in campo e capitan Franchini per le ospiti ribatte colpo su colpo alle bordate di Elo. Al 20′ Schio conduce 34-32.

Elodie Godin: contro Parma 21 punti

Elodie Godin: contro Parma 21 punti

Al ritorno dagli spogliatoi però e’ Parma a condurre i giochi mentre Schio non riesce a dare continuità in difesa e l’attacco è poco fluido e profondo. Harmon al 5′ della ripresa segna così il 36-41; salgono allora in cattedra  Macchi e Honti che con coraggio e lucidità si prendono scelte di tiro forzate ma vincenti, Proprio la ungherese fissa in chiusura di quarto il 53-48 che dà nuova linfa a Schio. Sottana da tre e canestro con fallo trovato da Masciadri stabiliscono il +10 per le scledensi. Franchini e Zanoni  provano a rimettere tutto in discussione ma il Famila Wuber Schio vuole continuare a tenere il passo anche in campionato e così, con l’ultimo colpo di reni, il 68-61 finale decreta la vittoria delle orange.

Famila Wuber Schio – Lavezzini Parma 68-61 (18-11; 34-32; 51-48)

Famila Wuber Schio: Mosetti ne, Reggiani ne, Sottana 12, Honti 7, Spreafico 0, Anderson 0, Masciadri 3, Godin 21, Nadalin 2, Ercoli ne, Ress 3, Macchi 20 – Note: t2 20/27, t3 4/14, tl 16/23 Rimbalzi 31 (Off 5 Dif 26).

Lavezzini Parma: Battisodo 9, Franchini 9, Corbani 5, Ngo ne, Zanoni 7, Panza, Harmon 15, Vian 2, Boccacci ne, Macaulay 14 – Note t2 22/55, t3 1/7, tl 14/20, Rimbalzi 40 (Off 14, Dif 26).

Commenta