Il Famila Wuber Schio tiene contro il CUS Cagliari

orari
Postata il 12 Jan 2014 - 7:46pm da Famila Schio News

schio cus cagliari

Esperienza e determinazione contano. E’ il Famila Wuber Schio ha attinto da queste virtù per avere la meglio (81-76) su un CUS Cagliari roccioso che fino alla fine ha provato a mettere in difficoltà le orange campionesse d’Italia. Al PalaCampagnola, per questa seconda giornata di ritorno, ne è nata una sfida combattuta che ha messo in scena diversi temi e qualche novità.

Il primo strappo della partita è del Famila Schio che, dopo un sostanziale equilibrio, con Honti, Nadalin e Godin si porta sul 12-4. Radocaj però è in palla e la sua tripla rimette il CUS in corsa (14-12), Johnson firma il pareggio ma Macchi e Masciadri consentono a Schio di chiudere il primo quarto sul 20-19. Sottana imbastisce una nuova fuga in avanti (27-22), Godin e Vandersloot, la grande attesa di questa partita da parte del pubblico di Schio, danno linfa allo scatto delle orange e proprio la numero 12 americana segna il 41-32 al 20′.

La squadra di coach Mendéz sembra poter gestire l’avversario ma Cagliari ha orgoglio da vendere e le due triple consecutive di Carta riportano lo svantaggio delle isolane ad un più abbordabile -6 (51-45 al 26′). La difesa di Schio non è proprio impenetrabile e allora Carta, Hailey e Fassina permettono a Cagliati di riportarsi sotto, 57-52 al 30′. Il gioco da 3 di “Sloot” e la tripla di Macchi a 7′ dalla fine (64-56) sembrano poter dare a Schio la certezza della vittoria ma le cagliaritane provano il tutto per tutto e con Arioli e una bomba tutta da raccontare di Maiorano mettono pressione alle orange (71-69 a 2’28” dalla fine). Honti riporta avanti Schio 77-74 ma Arioli è su di giri (77-76), Macchi dalla lunetta è fredda e precisa come al solito (79-76) e sull’ultimo possesso di Cagliari una grande Giorgia Sottana recupera palla e subisce il fallo che le consente di chiudere il referto sull’81-76.

Famila Wuber Schio – CUS Cagliari 81-76 (20-19; 41-32; 57-52)

Famila Wuber Schio: Mosetti ne, Reggiani ne, Sottana 13, Honti 9, Spreafico, Masciadri 5, Vandersloot 9, Godin 16, Nadalin 14, Ercoli, Ress ne, Macchi 25 – T2 21/45, T3 5/13, Tl 24/29; Rimbalzi 22 (Off 8 Dif 14);

CUS Cagliari: Maiorano 3, Fassin 5, Carta 9, Radocaj 10, Rulli, Johnson 8, Dettori ne, Arioli 24, Brunetti 4, Hailey 13 – T2 19/41, T3 8/13, Tl 14/16; Rimbalzi 41 (Off 14, Dif 27);

Commenta