Il Famila Wuber Schio tiene il PalaCampagnola e si porta 2-0 nella serie finale – interviste post gara

orari
Postata il 3 May 2013 - 6:34am da Famila Schio News
E’ un Famila Wuber Schio di intensità e lotta quello visto al PalaCampagnola per gara 2 della serie finale scudetto: il 69-52 finale porta le orange sul 2-0 e domani ci sarà il primo match-ball per chiudere la pratica e mettere in bacheca il quinto scudetto. Lucca venderà carissima la pelle così come ha fatto finora: il gioco espresso da entrambi i team e la capacità di scaricare sul campo tutta l’energia potenziale possibile, ha fin qui regalato due gare bellissime, un vero e proprio spot per tutto il movimento.
Anche gara 2 è stata sul filo del rasoio fino a metà dell’ultimo quarto quando l’asse d’acciaio Nadalin-Lavender spezza l’equilibrio firmando 4 canestri in serie. Sarà Masciadri poco dopo a piazzare la tripla che suggella una prestazione tonica da parte di tutte le giocatrici orange
Famila Wüber Schio – Gesam Gas Lucca 69 – 52 (17-17, 42-34, 50-48)
FAMILA WÜBER SCHIO: Consolini C. , Sottana G. 4 (1/2, 0/1), Benko L. NE , Wambe K. 14 (5/8), Masciadri R. 9 (0/1, 3/7), Ramon E. , Godin E. 5 (1/4), Lavender J. 12 (6/10), Nadalin J. 11 (4/4), Macchi L. 14 (1/5, 3/6)
All. Lasi Maurizio
GESAM GAS LUCCA: Johnson A. 10 (4/8, 0/1), Dotto F. (0/2, 0/1), Spreafico L. 3 (1/2), Ress K. 8 (2/9, 0/1), Andrade M. 7 (2/7, 1/3), Favilla G. NE , Mei C. NE , Bagnara B. 6 (0/3, 2/7), Ruzickova M. 12 (5/12), Gianolla A. 6 (3/6, 0/3)
All. Diamanti Mirko
ARBITRI: Alessandro Tirozzi, Andrea Longobucco
NOTE: uscite per 5 falli Bagnara Benedetta Famila Wüber Schio tiri da due 18/34 (52,9%), tiri da tre 6/14 (42,9%), tiri liberi 15/18 (83,3%), rimbalzi dif. 30, off 8, palle perse 22, rec. 20. Gesam Gas Lucca tiri da due 16/47 (34%), tiri da tre 4/18 (22,2%), tiri liberi 8/12 (66,7%), rimbalzi dif. 17, off 17, palle perse 20, rec. 23.

 

Commenta