Il Famila Wuber Schio vince la settima Coppa Italia della sua storia

Postata il 11 Mar 2013 - 8:11am da Famila Schio News

[soliloquy id=”5061″]

 
 
 
 

La soddisfazione, la gioia e l’impegno messo per vincere il primo trofeo del 2013 (il secondo stagionale contando la Supercoppa) sono in un tweet del capitano del Famila Wuber Schio, Raffaella Masciadri: “Il risultato di un’infinita passione e di tanta umiltà…grazie a tutti!!!”. Nella carellata di tweets, che riportiamo qui sotto, sono innumerevoli i “cinguettii” di tutte le giocatrici ma anche di tifosi e addetti ai lavori che viralizzano in Rete questo nuovo successo della società scledense. Un successo guadagnato sul campo superando in finale, in un PalaTagliate gremito e acceso come non mai, un Le Mura Lucca caparbio e roccioso. Una finale combattuta, è vero, ma che il Famila Wuber Schio ha sempre condotto trovando il break decisivo al ritorno dagli spogliatoi (33-44 al 20′) quando si attendeva maggiormente la reazione di Lucca. E invece le orange firmano il capolavoro non lasciando nulla sul campo, una macchina perfetta rodata e carburata che, aspettando il momento chiave, ha accelerato aumentando, in maniera decisiva, il gap. Il finale dice Gesam Gas Le Mura Lucca – Famila Wuber Schio 51-73, Jantel Lavender MVP con 29 punti e una serata indimenticabile per il basket femminile.

Su Instagram.com/familaschio #familaschio


Commenta