Il Famila Wuber Schio vince sul difficile campo di Venezia

Postata il 18 Jan 2014 - 10:32pm da Famila Schio News

Ancora una prova di grande grandissimo cuore da parte delle campionesse d’Italia che superano, senza Godin e Macchi e a 48 ore dalla vittoria bellissima contro Bourges, l’Umana Reyer Venezia al PalaTaliercio per 75-70. Il Famila Wuber Schio infrange così il record di Venezia che non perdeva in casa da 34 partite.

La striscia arancione al PalaTaliercio

La striscia arancione al PalaTaliercio

Una partita sempre sul filo della tensione giocata punto a punto e con splendidi duelli quali Ress-Ruzickova e Nadalin-McCullom. Le orange trovano lo strappo )+10) che sembra possa risolvere la partita in apertura dell’ultimo parziale a firma Honti e Sottana. McCullom però si conferma una giocatrice molto tonica e determinata e da sola firma 9 punti in sequenza che riportano le reyerine sotto (63-64). Decisiva è Sottana che strappa letteralmente la palla dalle mani di un’ avversaria andando a mettere il +3 e poi ancora Honti dalla lunetta per i punti della vittoria.

Umana Reyer Venezia – Famila Wuber Schio (70-75)

Umana Reyer: Melchiori 3, Carangelo 7, Peresson ne, Zara, Scaramuzza, Ruzickova 17, Mc Callum 22, Nicolodi 2, Mandache 19, Penna. T2 20/40, T3 7/23, Tl 9/16 Rimbalzi 37 (Off 13 Dif 24)

Famila Wuber Schio: Reggiani ne, Sottana 16, Honti 12, Spreafico, Masciadri 10, Vandersloot 9, Godin ne, Nadalin 15, Ercoli ne, Ress 13, Macchi ne. T2 19/44, T3 7/18, Tl 16/18 Rimbalzi (Off 14 Dif 26)

Commenta