Il gm De Angelis a Ekaterinburg su richiesta FIBA per illustrare marketing e comunicazione griffati Famila Basket

store
Postata il 5 Apr 2014 - 2:24pm da Famila Schio News

Fuori concorso

E’ un caso europeo: “FIBA Europe ci ha chiesto di illustrare le attività di marketing e comunicazione svolte in seno alla nostra società: d’altronde teniamo il passo, sul campo e fuori, di società che rappresentano  metropoli di 17, 10 o anche 5 milioni di abitanti. Mi hanno chiesto di parlare di noi”. E’ il giemme Paolo De Angelis a spiegare il perchè della richiesta della FIBA di raccontare all’assise di tutte le società di Eurolega come funziona il lavoro di promozione del brand “Famila Basket Schio”. “Ho ricevuto la telefonata due giorni dopo la sofferta eliminazione dalla Final Eight – spiega il direttore generale oramge – Schio rappresenta un vero e proprio “caso” nella cerchia delle società che partecipano all’Eurolega. E’ un fatto che ci rende orgogliosi e che ci conferma che stiamo percorrendo la giusta strada. Uno stimolo in più a continuare in questa direzione”. L’appuntamento è fissato per il 10 Aprile nella fredda e lontana Ekaterinburg, quando la città russa sarà la capitale del basket femminile europeo. Non sul campo, purtroppo, ma la pallacanestro scledense sarà in qualche modo di nuovo ambasciatrice tricolore dello sport di vertice continentale.

Commenta