Il preparatore fisico Sabbadin: “Mentalità e tenacia si costruiscono in allenamento”

store
Postata il 16 Oct 2013 - 11:57am da Famila Schio News

“Lavoro tecnico e preparazione fisica sono due facce della stessa medaglia” dice Ennio Sabbadin, il preparatore fisico del Famila Wuber Schio. “E’ chiaro che aspetti quali mentalità nello stare in campo, la tenacia, la reazione agli imprevisti o alle situazioni negative si coltivano in allenamento – ribadisce il “Prof” – ed è per questo che con lo staff tecnico siamo in contatto continuo e in costante e costruttivo confronto”. Con il campionato appena cominciato e l’Eurolega in vista (via il 6 Novembre a Bourges), la componente atletica è già un valore da tenere in massima considerazione. “Continuiamo il lavoro con le tabelle personalizzate delle quali abbiamo già parlato (guarda video) e quindi il monitoraggio è praticamente quotidiano”. Proprio per l’Eurolega Sabbadin spende una parola in più: ” In quella competizione c’è una velocità doppia in termini di esecuzione del gesto atletico ma anche della fisicità delle giocatrici. In quel contesto, come ormai ben sappiamo, ci sarà massima richiesta di performance fisico-atletiche”.

Commenta