Il punto sul campionato alla settima giornata

Postata il 25 Nov 2013 - 10:27am da Famila Schio News

E’ stato un turno di campionato adrenalinico: il confronto incrociato tra le prime 4 della classe ( Lucca vs Ragusa e Umbertide vs Schio), lo scontro diretto tra le due outsider Parma e Venezia, le ambizioni di La Spezia e Cagliari impegnate rispettivamente a Orvieto e Priolo, la ricerca di continuità di San Martino contro la voglia di Chieti di smuovere lo 0 in classifica.

La classifica dopo 7 giornate - clicca per accedere alle statistiche

La classifica dopo 7 giornate – clicca per accedere alle statistiche

Sappiamo che il Famila Wuber Schio, nonostante numerosi acciacchi, ha avuto ragione di Umbertide (leggi post) mentre merita attenzione la vittoria della finora imbattuta Passalacqua Ragusa sul campo difficilissimo della Gesam Gas Lucca  (stats) . Se alla fine del primo tempo le siciliane sembravano poter gestire la giocate grintose di Mahoney e compagne, la seconda metà gara ha decretato, una volta di più, che Lucca può risorgere in qualsiasi momento, soprattutto tra “le Mura” del PalaTagliate. Guidate da Mahoney e Halman (23+9 per l’americana e 13+10 per l’olandese) il terzo quarto segna il recupero delle toscane che impattano ma che non riescono a cambiare l’inerzia anche grazie alle prestazioni della solita Williams (18 punti) e Malashenko (che porta a casa 18+10).

Il Lavezzini Parma tiene il PalaCiti contro la giovane formazione lagunare guidata da coach Liberalotto (stats): sugli scudi Victoria Macaulay che fattura 23 punti in 31 minuti. Nota di merito per la Ceprini Orvieto che vince sulla sirena contro Carispezia V. La Spezia (stats) (alla seconda sconfitta consecutiva dopo la vittoria con il Famila Schio); da sottolineare il duello Morris-Favento (24 punti per l’americana, 20 per la spezzina). Una delle sorprese positive di questo campionato è il CUS Cagliari che finora ha impressionato positivamente tutti gli osservatori: le sarde vincono a Priolo (stats) mandando in doppia cifra quattro giocatrici (Radocaj, Johnson, Brunetti e Hailey). Infine, fa 100 la Fila San Martino sulle pur volenterose giocatrici del CUS Chieti (stats).

Commenta