Eurolega: il Beretta Famila Schio cerca il blitz in casa di Kosice

orari
Postata il 18 Feb 2014 - 7:56am da Famila Schio News
Chicca Macchi

Chicca Macchi

Eurolega penultimo atto: Good Angel Kosice – Beretta Famila Schio. Una partita tra due formazioni fresche di vittoria delle rispettive Coppa di Lega ma soprattutto una gara (probabilmente) decisiva per accaparrarsi la seconda piazza del girone A e un posizionamento più favorevole in vista della stesura della griglia play off. E’ per questo che Kosice – Schio è una delle partite più importanti di tutta la stagione delle orange che Domenica hanno alzato l’ottava Coppa Italia  della 40nnale storia della Pallacanestro Schio.  “Una partita fondamentale – dice senza mezzi termini Chicca Macchi, miglior ala piccola della Final Four di Ragusa – che ci mette sul piatto la grande possibilità di entrare nella parte alta della top 16 d’Europa. E l’occasione di togliere a Kosice lo status di nostra “bestia nera”.

La truppa orange partirà oggi a metà mattina alla volta di Kosice, match di scena domani alle 18.

“Uno scontro duro – aggiunge Macchi – pur con qualche assenza Kosice rimane un team molto competitivo e con tradizione. Noi arriviamo con il morale alto ma con i piedi per terra: l’intesa raggiunta è soddisfacente   ma può crescere ancora. Dovremo giocare ogni pallone come fosse l’ultimo, concentrate e reattive per 40 minuti”.

Spesso nel corso di questa Eurolega  il Beretta Famila Schio ha dimostrato di saper mettere orgoglio e carattere sul parquet, soprattutto in condizioni difficili e nei momenti topici dei match. A Kosice il Beretta Famila Schio troverà un ambiente caldo in un palazzetto che quest’anno ha ospitato fino a 10.000 tifosi: per una sfida decisiva, come quella di domani,  l’atmosfera sarà adrenalinica: “A me fa piacere quando entro in un palazzetto pieno e vivo e con tifosi caldi come i nostri – conclude Chicca – puoi riuscire a trovare motivazioni supplementari, energie che non ti aspetti”.  La vittoria a Bourges docet.

Commenta