Kinder+Sport Schio under 19 cade contro Pesaro – Oggi c’è la Reyer

Postata il 9 May 2012 - 11:14am da Famila Schio News
SPORT’S SCHOOL PESARO – KINDER+SPORT SCHIO: 50 – 44 (14-9 10-15 7-6 20-13)
 Tabellini
 SPORT SCHOOL PESARO: Franca, Reggiani 15, Barulli, Gentile 3, Terenzi 9, De Scrilli, Maggi 5, Foglietti 9, Andreani, Marcantogni, Esposito, Cicetti 9. Allenatori Montaccini – Bellucci.
 KINDER+SPORT SCHIO: Cattelan, Pasin, Mancinelli, Vicentini 2, Fanton 2, Toniolo 4, Frigerio 5, Prospero 12, Zanetti 8, Peron 8, Bidese, Corà. Allenatori Bizzotto – Sinigaglia.
 Opaca prova delle orange che stasera hanno affrontato nel secondo turno del girone di qualificazione delle finali nazionali di categoria lo Sport’s School Pesaro. Si vede fin dai primi palleggi che lo smalto non è quello delle migliori performance e si inizia subito a litigare con il ferro sotto canestro. Pesaro ringrazia e serve sul piatto un primo parziale di 8 a 0 con due bombe consecutive dall’arco dei 6,75. Le sberle sembrano risvegliare Mancinelli & Co. che seppure con fatica riescono a rientrare in partita ricucendo lo svantaggio iniziale ed andando al primo mini riposo sotto di 5 (14-9). Nel secondo quarto le scledensi mettono sul parquet più determinazione anche se non altrettanta delle ragazze di coach Montaccini molto motivate e pronte su tutti i palloni. Finalmente Schio decide di chiudere le strade alla temibile coppia Reggiani-Terenzi giocando così il parziale migliore (15-10) recuperando i 5 punti di svantaggio del primo quarto ed andando al riposo lungo in perfetta parità 24-24.
Terza frazione avara di canestri, solo uno su azione per Schio (Cattelan) mentre gli altri punti sono tutti dalla lunetta. Reggiani tiene a galla Pesaro segnando solo lei nel penultimo quarto per le azzurre di Pesaro (7-6 per Schio). Ultima frazione ancora all’insegna del Reggiani-show (alla fine 15 punti) che imprime la svolta decisiva alla partita e i 13 punti messi a referto da Schio non sono sufficienti rispetto ai 20 delle pesaresi che nell’ultima frazione ritrovano precisione al tiro. Finale di 50 a 44 per la formazione marchigiana che conquista con merito la vittoria.
Domani palla a due alle 17,00 con Reyer che al momento risulta a punteggio pieno avendo sconfitto seppure di misura la formazione del San Martino di Lupari.

Commenta