Nadalin: “Kosice alle spalle, adesso sotto con il campionato”