Folla al PalaCampagnola per salutare i 40 anni del basket femminile di Schio

orari
Postata il 3 Oct 2013 - 2:35pm da Famila Schio News

Un bagno di tifosi orange di ogni età, un tuffo nella Storia del basket italiano e vele spiegate verso la stagione ormai in vista. Tutto questo è stata la presentazione del Famila Wuber Schio e la serata di celebrazione della 40ma stagione di attività della Pallacanestro Schio ma anche molto di più. Emozioni palpabili nel ripercorrere la storia dei successi del sodalizio scledense: dalla Coppa Italia del 1996 allo scudetto, il quinto, conquistato la stagione scorsa, le interviste di una Nicoletta Caselin raggiante, le parole dolcissime di Donaphin e poi il presidente Cestaro che abbraccia tutte le capitane storiche delle squadra. Per questo, evidenti a tutti, sensazioni e ricordi sono stati un’esperienza di condivisione e senso di appartenenza unica.

Trait d’union tra passato, presente e futuro sono state le giocatrici del roster di quest’anno che, complice la campagna di comunicazione illuminata da un’abbagliante ritorno al “vintage” ha portato le giocatrici a indossare le divise storiche che, in molti casi, hanno suscitato qualcosa di più di un sorriso.

Come da tradizione, spazio anche al settore giovanile guidato da Nicoletta  Caselin: alla Kinder+Sport Schio, che ha visto l’arrivo di nuovi e autorevoli tecnici come Monica Stazzonelli, la dirigenza continua a rivolgere la massima attenzione consapevole che, da un passato con radici così profonde, deriva la responsabilità di consolidare sempre più i valori e l’impegno di oggi come 40 anni fa.

Presidente Cestaro con capitane

Presentatore e mattatore Federico Buffa: ecco le sue parole sul basket a Schio, raccolte da EatSport.net

Commenta