Opening Day: Famila Wuber Schio campionato al via ancora vs Battipaglia

74ccc97a-2e32-48b5-a3fa-af38659bf70f
Postata il 7 Oct 2018 - 5:33am da Famila Schio News

 

E venne l’Opening Day 2018 di scena a Torino ad aprire il campionato 2018/2019. Il Famila Wuber Schio, ormai una tradizione, aprirà la sua stagione italiana contro la contro la Treofan Battipaglia.

Andre_famila_schioi

“La vittoria in Supercoppa – dice Olbis Andrè Futo – è stata certamente importante per acquisire sicurezza e anche per metterci alla prova e capire, sul campo, il grado di preparazione fisica, tecnica e tattica dopo un mese di pre season. Il fatto che fosse una partita così importante ha influito mentalmente, sulla concentrazione e sull’approccio alla gara diversamente da quanto successo il mercoledì precedente contro Sesto. Abbiamo lavorato molto in questo primo mese e posso dire che siamo pronte. Io personalmente, dopo qualche acciacco ormai superato, sento delle sensazioni positive e sono sicura di poter dare il mio contributo”.

Proprio Andrè sarà ex dell’incontro: la lunga azzurra, infatti, arriva a Schio dopo quattro stagioni in Campania. Una partita particolare per lei: “Mi trovo dall’altro lato dopo tanti anni – commenta – è quindi ci saranno emozioni contrastanti: da un lato i visi noti di Battipaglia e dall’altro la massima concentrazione per trovare la migliore performance in maglia orange”.

Nel ricco programma dell’Opening Day, Schio-Battipaglia si colloca Domenica con palla a due, al PalaRuffini, alle 16.00; proprio la prima giornata sul campo unico si conferma una formula apprezzata dai vertici delle LegA: “E’ una giornata a suo modo speciale – conclude la giocatrice orange – è l’occasione per rivedere tante persone con cui si è giocato e poi si respira sempre un’aria positiva, fattore importante per cominciare bene la stagione”.

A Torino ci sarà anche Sandrine Gruda che ieri si è aggregata al team dopo il Mondiale disputato con la nazionale francese mentre alla serata di gala in programma stasera verranno premiati Pierre Vincent come miglior allenatore della passata stagione e Isabelle Yacoubou quale migliore straniera.

Potrebbe interessarti anche

Commenta