Orange con le valigie in mano: da Cagliari a Orenburg

Postata il 17 Dec 2012 - 8:54am da Famila Schio News
Il Famila Wuber Schio passa a Cagliari contro il CUS e congela il primato in classifica in Campionato. Ma non c’è tempo per godere di questa nuova importante vittoria, conquistata a ranghi serrati ma ridotti, che già questa mattina, borsone in mano, è ora di partire alla volta della gelida e lontana Orenburg per l’ultima gara dell’anno: la seconda gara di ritorno del girone di qualificazione di Eurolega.
Si diceva “importante vittoria” in Sardegna: importante perchè permette alle orange di tenere il primato in classifica ma quella del PalaCus è anche una nuova dimostrazione di quanto il gruppo capitanato da Masciadri faccia della compattezza, un valore aggiunto inestimabile. Senza Godin, Sottana, Macchi e McCray, e dopo le estenuanti e adrenaliche vittorie contro Targoviste e Priolo, giocare contro le rossoblu isolane, vogliose di riscatto, poteva riservare brutte sorprese. Le “cussine” hanno in effetti messo in difficoltà l’armata scledense, chiudendo sopra di 3 punti il primo tempo (30-27) e provando l’accelerazione ad inizio del secondo (33-29). Ma proprio la capacità di reazione e l’unità del gruppo ha permesso al Famila Wuber Schio di rimontare con una Lavender ormai perennemente sopra le righe (chiuderà a 3o punti in 38′ di gara) e l’apporto di tutte le convocate, anche la giovanissima Mosetti. Il 51-58 finale, dunque, esalta ancora una volta quella che è la madre di tutte le virtù per una qualsiasi squadra sportiva: la capacità di saper soffrire ( e conseguente reazione) costruita nel quotidiano lavoro sul campo.
Già stamattina il team, con le divise del Beretta Famila Schio in borsa, è in partenza per Orenburg dove arriverà domani, dopo uno scalo Mosca. Da valutare le condizioni di Godin: la leonessa francese farà di tutto per dare il suo contributo sul difficile parquet russo.
CUS Cagliari – Famila Wuber Schio: 51-58
Parziali: 16-20, 30-27, 37-42.
C.U.S. CAGLIARI: Goodall 2 (1/2), Visconti ne, Eldebrink 11 (3/5, 1/6), Striulli 7 (3/5, 0/1), Halvarsson 17 (7/13, 1/1), Fabianova 3 (0/1, 1/4), Pieropan 1 (0/1, 0/2), Oppo (0/1), Arioli 10 (1/4, 2/6), Brunetti (0/5). All. Fioretto Roberto
FAMILA WÜBER SCHIO: Consolini 4 (1/4, 0/3), Benko (0/1), Wambe 6 (0/2, 0/2), Masciadri 10 (4/7, 0/3), Ramon (0/3), Lavender 30 (12/23), Nadalin 8 (3/7), Ercoli ne, Mosetti, All. Lasi Maurizio
Arbitri: Mancini e Costa
Note: uscite per 5 falli Goodall e Wambe. Cus Cagliari: tiri da due 15/36 (41,7%), tiri da tre 5/21 (23,8%), tiri liberi 6/9 (66,7%), rimbalzi dif. 30, off 6, palle perse 21, rec. 15. Famila Wüber Schio: tiri da due 20/47 (42,5%), tiri da tre 0/8 (0%), tiri liberi 18/19 (94,7%), rimbalzi dif. 29, off 5, palle perse 14, rec. 25.

 

 

Commenta