Orgoglio Famila Wuber Schio a Lucca

store
Postata il 7 Jan 2013 - 7:53am da Famila Schio News
Sarà sicuramente stata generosa le Befana con le giocatrici del Famila Wuber Schio: anzi, dopo la vittoria tutto cuore e orgoglio di ieri  a Lucca, è possibile che la “siora” sia passata per aggiungere qualcosa alle calze delle giocatrici. Non è certamente retorica definire “epica” la prestazione delle orange sul campo del Gesam Gas: bollettino medico a parte, è stata ancora la voglia corale, lo spirito di sacrificio e unità a superare un ostacolo duro in una serata che riservava mille insidie. E’ lo spirito Famila Wuber Schio: una ricetta che, al di là del risultato (come nel caso della sconfitta di Orenburg), è trascinante, catalizza, appassiona.
Sul parquet di Lucca va in scena una gara spettacolare anche se a punteggio basso e percentuali non esaltanti. I continui capovolgimenti di fronte, le sfide individuali, lo scacchiere tattico (impermeabili le due difese a zona) hanno offerto uno show adrenalinico e avvolgente. I parziali (12-10; 13-15; 13-10; 9-16) sono lo specchio di una partita perennemente giocata sul filo. E’ la grinta di Elodin Godin ha imprimere la svolta decisiva al match negli ultimi 3′ di gioco: la francese sigla 10 punti di fila (“Volevo riscattarmi di una prova grigia e dare una mano alla squadra” chiarirà alla fine) che permette l’allungo vincente, nonostante l’assalto delle stellate di coach Diamanti.
Vittoria dunque (47-49) e allungo in classifica su Lucca: prossima di campionato il 20 Gennaio contro Lavezzini Parma, adesso seconda in classifica.
Gesam Gas Lucca – Famila Schio 47-49 (12-10, 25-23, 38-33)
GESAM GAS LUCCA: Johnson 13, Dotto 12, Spreafico 5, Ress 3, Andrade 4, Favilla ne, Mei ne, Bagnara , Ruzickova 10, Gianolla . All. Diamanti
FAMILA SCHIO: Consolini 6, Sottana ne, Benko , Wambe 6, Masciadri 9, Ramon ne, Godin 14, Lavender 12, Nadalin 2, Mosetti ne. All. Lasi
Arbitri: Tomasoni Manuel (VA) e Brindisi Federico (TO)
Note: Uscita per cinque falli Andrade al 32.

Commenta