Salpa domani il Kinder+Sport Cruising Camp

orari
Postata il 28 Jun 2013 - 9:52am da Famila Schio News
Salperà da Genova il 29 Giugno il terzo “Kinder+Sport Cruising Camp” a bordo della MSC Splendida. Un tour con il Mediterraneo occidentale a far da scenografia a una esperienza sportiva, di gioco e, perchè no, culturale, che ha segnato una strada e un nuovo modo di intendere il “camp estivo”. Sostanzialmente confermate il numero delle famiglie partecipanti, 30 i giovani cestisti che quotidianamente saranno impegnati al campo di basket di questa nave, una delle ammiraglie della flotta MSC.
“Ancora una volta un grande successo per una nostra iniziativa – dice Paolo De Angelis, direttore generale del Famila Basket – siamo orgogliosi di essere stati i primi in Italia a organizzare un camp di basket a bordo di una nave da crociera. Tutte le cabine a disposizione sono state occupate per merito anche del nostro partner Pachamama Viaggi. Siamo lieti – continua il dirigente orange – di vedere che anche altre squadre di basket e calcio hanno voluto organizzare esperienze analoghe: a saperlo – scherza De Angelis – avremmo messo il brevetto!”.
Partenza da Genova, quindi, Marsiglia, Valencia, Barcellona, Tunisi e Civitavecchia le tappe di questa traversata che guarda a occidente, dopo che nelle prime due edizioni i crocieristi di area Famila hanno fatto scalo tra isole greche, Turchia, Croazia e Montenegro.
“Appena sbarcati dalla crociera dell’anno scorso qualcuno aveva già chiesto informazioni sulle date e il tragitto per il 2013 ” aggiunge Guido Maculan, titolare dell’agenzia Pachamama Viaggi di Thiene. “Il numero dei partecipanti è in linea con le prime due edizioni e questo – sottolinea lo stesso Maculan – è già un risultato importante di questi tempi. Noi abbiamo insistito molto sulla unicità di questo viaggio, non tanto per le tappe di per sé molto affascinanti, ma per i momenti esclusivi riservati al gruppo, come è nel nostro modo abituale di promozione dei viaggi in crociera”.
Il riferimento è all’Orange Party, l’evento a bordo con particolare dress code che “obbliga” i partecipanti a indossare un capo d’abbigliamento arancione, l’immancabile Nutella Party e l’appuntamento conclusivo con la proiezione del video girato realizzato a bordo e il “Cruciverbone” e le definizioni che mettono alla prova i partecipanti sull’attualità e la storia del Famila Schio e del basket. Ma non solo.
“Come ormai da tradizione – conclude Paolo De Angelis – non mancherà il colpo di mercato del quale i partecipanti alla crociera avranno in anteprima notizia.

 

 

Commenta