Seconda di ritorno, cosa è successo sugli altri campi

orari
Postata il 13 Jan 2014 - 1:27pm da Famila Schio News
DESCRIZIONE : Cagliari Lega A1 Femminile 2013-14 Opening Day 2013 Umana Venezia Gesam Gas LuccaGIOCATORE : Mirko DiamantiSQUADRA : Umana Venezia Gesam Gas LuccaEVENTO : Campionato Lega A1 Femminile 2013-2014 GARA : Umana Venezia Gesam Gas LuccaDATA : 13/10/2013CATEGORIA : SPORT : Pallacanestro AUTORE : Agenzia Ciamillo-Castoria/ElioCastoriaGalleria : Lega Basket Femminile2013-2014 Fotonotizia : Cagliari Lega A1 Femminile 2012-13 Opening Day 2013 Umana Venezia Gesam Gas LuccaPredefinita :

Mirko Diamanti allenatore Gesam Gas Lucca – foto Ciamillo-Castoria

La sorpresa (nei numeri) della seconda giornata di ritorno è la sconfitta della Gesam Gas Lucca sul campo dell’Acqua&Sapone Umbertide: il 73-45 inflitto dalle umbre alla squadra di coach Diamanti sorprende soprattutto per l’andamento del primo tempo nel quale la formazione toscana segna solamente 12 punti. In evidenza Ashleigh Fontenette che con 22 punti e 7 rimbalzi (che frutta un lodevolissimo 38 di valutazione) è la top scorer della partita.

Ragusa fatica solo nella prima metà di gara contro la rinnovata Chieti (82-63 il finale): il terzetto di straniere Williams (25 punti + 11 rimbalzi), Walker (20) e Malashenko (14) fattura più del 70% dei punti messi a segno confermandosi un trio di grande incisività sul parquet. Il contributo delle nuove arrivate a Chieti, Holmes e Wilson, si attesta a 36 punti.

Più distribuiti nel roster i 76 punti con i quali il Lavezzini Parma supera l’Azzurra Orvieto (76-56) con le gialloblu che mandano in doppia cifra Franchini (19), Ristic (14), con le doppier-doppie di Harmon (17+16) e Macaulay (16+12).

Nell’anticipo televisivo la Carispezia La Spezia ha ragione abbastanza agevolmente delle lupe della Fila San Martino (85-59): la formazione ligure, orfana del play Moore, mette 5 giocatrici in doppia cifra (Filippi, Favento, Reke, Templari e Malone).

Nel posticipo in laguna tra l’Umana Reyer Venezia e la Trogylos Priolo sono le venete a trovare una buona prova di personalità (78-35): doppia-doppia per Mandache (13+10), Simo Ballardini, ultimo arrivo a Priolo, si ferma a 5 punti in 27′ di gioco.

Risultati e prossimo turno

Risultati e prossimo turno

 

 

Commenta